Bitcoin grande euforia, è gia la fine? Cosa accadrà nei prossimi giorni

Il momento migliore per comprare i Bitcoin? Forse è già passato. Diverse cripto valute sono crollate oggi

bitcoin

Il momento migliore per comprare i Bitcoin? Forse è già passato.

Diverse criptovalute sono crollate oggi sotto la pesante influenza del Bitcoin anche a seguito delle affermazioni del noto imprenditore Elon Musk.

Il SEO di Tesla e SpaceX nei giorni precedenti aveva affermato di avere investito sulla cripto valuta circa un miliardo e mezzo di dollari facendo aumentare la speculazione. L’incremento del prezzo avvenuto in circa una settimana sembra essere stato riassorbito in meno di 24 ore. Vedremo ora se la fiducia degli investitori sarà sufficiente per supportare il prezzo, che dovrebbe rimbalzare sulla soglia psicologica dei 50.000 $ fino a minimi intorno ai più consistenti supporti volumetrici verso i 38.000 $

I volumi da 10 Febbraio di quest’anno erano variati in modo decrescente all’aumentare del prezzo, lasciando in mano agli ultimi acquirenti un Bitcoin sovra prezzato rispetto al valore e al relativo interesse, che era rimasto fino a ieri sostanzialmente invariato.

La blockchain, la tecnologia sulla quale è basato il Bitcoin, è importante in quanto permette di distribuire informazioni, attraverso un registro condiviso e non modificabile e può tenere traccia di beni e servizi, fornendo informazioni trasparenti immediate e decentralizzate. Tuttavia è necessario mantenere la prudenza e valutare sempre con occhio critico. Sopravvalutare il valore di un bene in termini reali può farci dimenticare il suo impiego effettivo. Diversamente si rischia di cadere in quelle che vengono definite bolle speculative.

Come scoppia una bolla speculativa?

L’eccesso di domanda, che spinge verso l’alto in poco tempo la quotazione di un bene o più semplicemente di un titolo che ne rappresenta il valore, conduce all’euforia che genera la bolla speculativa.

La convinzione che una nuova industria, un prodotto, una tecnologia, posso offrire guadagni con un rendimento incalcolabile, causando un eccesso di acquisti tale per cui il prezzo si discosterà enormemente dal suo effettivo valore. Questo stimola ulteriormente gli acquisti facendo aumentare il prezzo, la profezia che si auto avvera, al momento in cui questa forza non provvede a sostenere il prezzo con la precedente intensità, esso può tornare a valori precedenti se non inferiori.

Per incrementare il prezzo di un bene non è necessaria la presenza di un valore che sia determinabile, anzi è spesso il contrario, quando il valore diventa sconosciuto possiamo assistere a variazioni irrazionali, sia in positivo che in negativo, tanto veloci quanto quelle che lo hanno preceduto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *