Aereo, risparmiare sui biglietti si può: come fare, gli aspetti da sapere

Come risparmiare sui biglietti aereo, alcuni aspetti da sapere per quanto riguarda prenotazione e risparmio. I dettagli a seguire

Tra i desideri che vanno per la maggiore quando si parla di viaggiatori, di ceto vi sarebbe quello della prenotazione di un biglietto aereo, spendendo poco per partire per le vacanze: ecco alcuni aspetti da sapere circa il risparmio, i dettagli.

aereo volo
Adobe Stock

Tiene banco la situazione economica complessiva, con gli aumenti che hanno riguardato anche il settore viaggi, con la sola eccezione rappresenta dal trasporto ferroviario, che ha fatto segnare un caldo dei prezzi a differenza di altri.

Le stime dicono di una crescita dei costi sulle vacanze all’incirca del 28 per cento, al confronto dello scorso anno.

Tra quelli maggiormente colpiti dagli aumenti vi è il settore aereo con i voli europei, spiega Money.it nell’approfondimento, i quali son arrivati quasi al raddoppio dei prezzi, al confronto dell’anno scorso. Si legge di un aumento in tal senso maggiore del 90 per cento.

Oltre a ciò, a rendere il tutto più complicato e costoso, per quanto concerne un viaggio in aereo, anche gli scioperi con ritardi e cancellazioni dei voli. Ecco che può tornare utile venire a conoscenza di alcune info e opzioni legate al possibile risparmio su prenotazione biglietto aereo.

Aereo, come risparmiare sui biglietti: prenotazione e giorno

Tanti gli aspetti interessanti da considerare quando si parla di vacanze e delle possibilità di risparmio: ad esempio non tutti sanno del Bonus Vacanze 2022, occasioni da non perdere, preziose opportunità.

In merito al tema in argomento, come approfondito da Money.it, di certo ad avere un posso sull’aumento del prezzo dei voli sono fattori quale inflazione e prezzi carburante aumentati. Tuttavia, anche la questione marketing ha sempre un suo peso. E vi sono – si legge – alcuni trucchi che possono consentire di risparmiare sull’acquisto dei biglietti.

Ad esempio, la partenza durante la settimana e non nel fine settimana. Il costo in settimana è minore, in via generale perché si tende a pensare che il motivo di viaggio sia legato al lavoro e non al piacere. E nel secondo caso, tendenzialmente si è disposti a spendere di più, trattandosi di un viaggio di piacere.

Si legge che, stando a statistiche, la giornata maggiormente conveniente al riguardo sarebbe il martedì o mercoledì. Al contrario, quelli da minor convenienza, il sabato e la domenica.

Risparmio volo biglietti aereo: cos’è la VPN

In ottica risparmio biglietti aereo, vi sono alcuni elementi da considerare, come la prenotazione da fare con tre settimane di anticipo, la partenza nella bassa stagione. L’acquisto del biglietto nel giorno martedì.

Questo, si legge su Money.it, per quanto riguarda alcune opzioni da tener presente, ma viene spiegato che vi è una opzione dalla maggior efficacia da considerare, l’uso della rete VPN.

Si tratta di una rete studiata per la protezione dei dati degli utenti nel corso della navigazione. Viene fornita protezione dati ed eliminata la possibilità che qualcuno possa rintracciare, andando a deviare la connessione. Fuori dei server nazionali. Permettendo all’utenza di far accesso da Italia oppure da estero.

Mediante l’impiego di tale rete, l’indirizzo IP – si legge – verrà oscurato alla compagnia dove ipoteticamente si starebbe facendo la prenotazione e in tale modo sarebbe possibile vedere dei prezzi più bassi. 

Viene spiegato ancora che i portali circa la prenotazione dei voli monitorano l’utenza e vi è la modifica del prezzo dei biglietti a seconda di varie variabili. Ad esempio il num. di ricerca dal dispositivo impiegato. Il luogo in cui si fa la connessione, le parole chiave impiegate. Si tratta di aspetti che vanno a modificare il prezzo finale.

Money.it spiega che si può avere accesso alla rete VPN tanto mediate siiti a pagamento che gratis. Nel caso di utilizzo di smartphone basta scaricare una app e seguire le impostazioni legate all’attivazione. Nel caso del pc, occorre dare un’occhiata alle proprie impostazioni circa la rete. Le connessioni migliori sono quelle a pagamento, e viene sottolineato che è bene diffidare da altre soluzioni gratis che nella quasi totalità dei casi si traducono quali truffe oppure virus. Occorre prestare attenzione ed informarsi per bene anzitutto.

Si legge che la migliore alternativa è NordVpn. La quale va ad unire a rete privata anche diverse funzionalità antivirus ed anti-tracciamento. Al fine di una navigazione tranquilla. Il costo è di 3€ al mese, con abbonamento biennale. Oppure 12,20€ per quello singolo.

Inoltre, sono menzionate anche le offerte legate a CyberGhost e Private Internet Access.  Ad ogni modo è bene, opportuno ed importante informarsi anzitutto su temi ed elementi in questione, così da chiarire eventuali dubbi e saperne di più, anche mediante esperti del settore e soggetti competenti in materia.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *