Elenco delle migliori piattaforme NTF, secondo gli esperti

Ecco l’elenco delle migliori piattaforme NTF che, secondo gli esperti, rappresentano le migliori soluzioni per chi vuole investire sui token non fungibili.

A partire dal 2021 si è registrata una vera e propria esplosione dei “non fungible token”, conosciuti con l’acronimo NTF. Si tratta di una nuova forma di investimento, che ha rappresentato una vera e propria rivoluzione del concetto di proprietà nel mondo digitale.

In rete sono presenti diverse piattaforme che permettono di impegnare i propri risparmi su questo nuovo strumento di investimento: gli NTF. Oggi scopriremo qual è l’elenco dei portali più interessanti secondo gli esperti del settore.

Ma prima di tutto scopriamo che cosa sono i “non fungible token” e perché rappresentano una forma di investimento così popolare.

NTF: Di cosa si tratta

Gli NFT rappresentano un’unità di valore digitale che non può essere quantificata. Ci stiamo riferendo a certificati di blockchain, che identificano la proprietà intellettuale di un bene digitale.

Questi sono  generalmente utilizzati nel settore delle opere d’arte e hanno in qualche modo risolto un annoso problema che riguardava proprio la paternità dei prodotti digitali su internet.

Stiamo parlando di video o immagini, che magari vengono duplicati online e che conservano il medesimo valore dell’originale.

Insomma questa forma innovativa di certificazione su blockchain permette di risolvere il problema di diritti d’autore delle proprietà digitali.

Il metodo di funzionamento che si cela dietro i “non fungible token” è molto simile a quello delle criptovalute. Anche se i primi non possiedono lo stesso valore di mercato delle seconde.

Altro aspetto che li distingue riguarda la non possibilità di inter-cambiare gli NTF.

Elenco delle migliori piattaforme NTF

Eccoci arrivati al dunque: la top 10 delle migliori piattaforme dove è possibile acquistare i token non fungibili. La classifica che segue è stata stilata da esperti nel settore.

Il primo portale che segnaliamo è Nftfi, dove gli utenti hanno la possibilità di guadagnare un rendimento prestando criptovalute, come Ethereum o Dai. La piattaforma si dedica principalmente ai prestiti e permetti ai utenti di ottenere una offrendo gettoni non fungibili.

Altre piattaforme interessante è Cryptopunks che si è dedicata principalmente alle immagini digitali e che spesso propone immagini pixellate, che sono assolutamente uniche e diverse le une dalle altre.

NftBank, invece, è un portale grazie al quale è possibile monitorare le operazioni di trading in gettoni non fungibili. Per accedere al wallet è sufficiente inserire l’indirizzo Ethereum nella barra di ricerca.

Nifty Gateway è una delle piattaforme più recenti, infatti, il suo lancio è avvenuto nel 2022. Questa fa riferimento principalmente alle opere artistiche e si occupa della compravendita di prodotti attraverso NFT.

La piattaforma Mintbase è molto simile a Nifty Gateway, tuttavia si è dedicata principalmente a NFT di nicchia. In sostanza su questo portale è possibile trovare opere artistiche rare e destinate ad un pubblico ridotto.

In questa speciale classifica c’è anche la piattaforma Nba Top Shot dove è possibile acquistare la proprietà di brevi video e immagini digitali. Queste ultime sono principalmente dedicate al mondo della storia del basket americano.

OpenSea è stato creato dall’ingegnere informatico Davin Finzer e rappresenta una vera e propria chicca nel mondo degli NTF. Su questa piattaforma è possibile vendere, comprare e anche creare da zero i “non fungible token”.

Infine, c’è la piattaforma SuperRare che, a differenza di quello che potrebbe suggerire il nome, non include prodotti di nicchia. In questo caso, infatti, la rarità è data dalle esclusività della domanda. Le persone che desiderano essere presenti sulla piattaforma devono, infatti, rispettare una lista d’attesa per vedere apparire la propria opera del catalogo d’acquisto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *