Eurostox50, la salita che porta alla grande resistenza e lo scalping di giornata

Analisi operativa del 20 ottobre 2021 sul future dell’indice Europeo Eurostox50, i prezzi si avvicinano verso le aree massimi del 2021, come si comporterà il mercato?

Bear e Bull

I prezzi dell’Eurostox50 si stanno apprestando a tornare sulle aree di massimo del periodo agosto e settembre, cosa che a parer nostro e abbastanza probabile, in quanto i mercati non sembravano avere realmente la voglia di incanalarsi verso un periodo di ribassi concreti. Prima comunque di poter arrivare sui bottom di periodo, l’Eurostox50 troverà alcune resistenze molto importanti che dovranno tenere un po’ i prezzi e generare uno storno prima della successiva ripartenza.

Oggi infatti ci concentreremo sul cercare un’operatività di giornata in vendita, che sarà in scalping, dato che con la forza attuale dei mercati diventerà difficile ottenere grandi ribassi, ma se si opera nei punti giusti, si possono comunque raccogliere delle belle soddisfazioni.

Area di resistenza e operatività in scalping di giornata

Prima di poterci posizionare in vendita per l’operatività di giornata, abbiamo bisogno che i prezzi facciano un ultimo movimento a rialzo, portandosi sulla grossa resistenza che è l’area da 4179 a 4173. In questa situazione per fortuna nostra avremo oltre alle resistenze che fermeranno i prezzi, anche un pattern operativo che ci permetterà di entrare in vendita con estrema tranquillità, infatti una volta che i prezzi saranno arrivati sull’area di resistenza, se ovviamente non superano i 4195, entreremo in vendita quando i prezzi tornano sotto 4175 che è il massimo di lunedì da dove il mercato ha leggermente invertito nella sessione di ieri.

Una volta entrati in vendita a 4174 andremo a posizionare lo stop loss a 4197 che è sopra la fascia volumetrica grossa, sono esattamente 23 punti di stop, che per un’operatività in scalping sono molti, però è anche vero che se entriamo nell’operazione abbiamo un’altissima probabilità di riuscita del trade, perché ricordiamo che l’ingresso è valido solo se non vengono superati i 4195 prima di entrare a mercato. Per quanto riguarda il target dell’operazione ne abbiamo 2 e sono il primo il ritorno a 4150, mentre il secondo punto di arrivo è la piccola zona volumetrica a 4115 che comunque non sarà semplice da raggiungere data la forza dei prezzi, quindi è da valutare step by step quando uscire dopo il raggiungimento del primo obbiettivo. Altro accorgimento da tenere in considerazione, quando il trade ci va a favore di 10 punti, spostiamo lo stop in pari e proviamo a tirare.