Aumentano le frodi online: al centro del loro successo gioca la psicolgia umana

Durante l’ultimo anno il maggiore utilizzo dei canali online ha prodotto un incremento delle frodi finanziarie.

È quello che emerge dai rapporti del 2021 dell’Arbitro bancario finanziario e dagli esposti pervenuti alla Banca d’Italia.

truffa online
Stock.Adobe

Le truffe riguardano diversi tipi sistemi tutti vulnerabili a causa più che della tecnologia, del fattore umano. È questa, infatti, la variabile che porta il denaro a uscire dai conti correnti delle vittime. Le frodi online secondo i dati della polizia postale sono cresciute nel 2021 del 27% rispetto all’anno precedente.

Sono i bisogni che portano l’essere umano a porsi obbiettivi ambiziosi e creare quelle spinte irrazionali che danno successo alle lusinghe dei truffatori. Dietro le frodi infatti, a prescindere dal modo in cui vengono eseguite, si nasconde sempre la possibilità di un guadagno nascosto. Per quanto riguarda la modalità di esecuzione oggi vengono messi in campo sistemi di ingegneria sociale che partono anche da una conoscenza preliminare e statistica delle preferenze e dello stile di vita delle vittime.

Frodi online, quali sono i motivi di successo delle truffe?

Tra i motivi di successo delle frodi, tutto ciò che concerne un profitto o la paura di un mancato guadagno. Non tutto punta direttamente al denaro; i messaggi recapitati via email o anche sul cellulare presentano interlocutori attendibili, come pubbliche amministrazioni e fornitori di servizi energetici. Questo induce ad aprire dei siti che riproducono fedelmente, per esempio, quello della banca o file che contengono malware.

Quando il cittadino viene raggiunto da un messaggio la vittima è indotta a credere e cedere una serie di informazioni che danno accesso all’esecuzione di operazioni. Le frodi si concentrano sulla parte debole della catena, ovvero il fattore umano. La nostra capacità di giudizio è messa a dura prova quando si tratta di valutare tutti gli esiti di una decisione soprattutto se alla base ci sono stati emotivi destabilizzanti. Tra questa paura di una perdita, euforia per un guadagno inaspettato o per la prospettiva di un guadagno futuro.

Le truffe diventano ancora più raffinate quando le proposte riguardano decisioni di investimento. Questi sono spesso proposte in modo professionale, da società esistenti in grado di rendere convincenti proposte in cui tutte le possibilità sembrano giocare a nostro favore. Le decisioni di investimento dovrebbero essere libere dal pregiudizio, evitando al contempo di giustificare le nostre motivazioni sulla base delle nostre emozioni.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *