FTSEMIB, la danza continua sul supporto rialzista, i dettagli

Analisi operativa del 7 settembre 2021 sul future dell’indice italiano FTSEMIB, continua il trend rialzista aiutato da un supporto dinamico.

mercato long

I prezzi del future sull’indice italiano continuano come gli altri mercati azionari la loro fase di forza, anche se si stanno alimentando movimenti intraday che assumono una rilevanza interessante a livello operativo. Il FTSEMIB infatti aldilà del trend primario rialzista, alterna interessanti movimenti anche a ribasso, che soprattutto nelle ultime settimane stanno generando opportunità operative ottimali con ingressi puliti e dall’alta probabilità di riuscita.

Uno degli ingressi ottimali di cui parliamo, potrebbe scattare nella sessione odierna, in quanto dai movimenti che sta compiendo è probabile che i prezzi prima di ripartire facciano un minimo interessante di mercato, dove noi vogliamo posizionarci in acquisto per la giornata di oggi. Riuscire ad entrare long con il mercato sempre così in forza, è sempre un trade interessante, perché abbiamo il trend primario dalla nostra, il problema generalmente è che i prezzi stornano poco durante la giornata e quindi non offrono un livello di ingresso ottimale, ma ultimamente con i movimenti che sta facendo il future italiano, questa opportunità diventa più concreta.

Livello di supporto di giornata e ingresso in acquisto

Come detto se oggi i prezzi storneranno ancora un po’, avremo un interessantissimo livello per entrare long sul mercato. Partiamo con individuare l’area che farà da supporto, nelle ultime settimane i prezzi hanno formato e stanno tenendo una fortissima trend line sui minimi, che parte dal bottom di venerdì 20 agosto e ha tenuto per ben altre 3 volte il mercato sostenuto, quindi un punto molto forte, che nel caso di oggi verrà aiutato da una bella area volumetrica a fare da contorno e quindi rendere il livello di ingresso più sicuro. Il punto che abbiamo individuato per entrare a mercato e che è formato dalla trend line sui minimi e dal livello volumetrico è 26.030 che se oggi verrà toccato dai prezzi noi entreremo in acquisto li.

Lo stop loss dell’operazione lo andremo a posizionare 80 punti sotto il livello di ingresso quindi a 25.950, che oltre ad essere sufficientemente distante, è sotto ad un minimo di mercato e coperto da tutta l’area volumetrica soprastante, quindi ottimo per inserire lo stop in tranquillità. Il target dell’operazione in questo caso sarà solo uno perché la repulsione può portare ad un unico livello, anche se il trend primario rialzista è forte, meglio non rischiare ed accontentarsi per la giornata, quindi se i prezzi raggiungeranno il livello volumetrico a 26.220 che sono 190 punti di gain, usciamo dal mercato.