Gli influencer delle criptovalute non sono quelli che credi: ecco chi può manipolare il mercato

Molte criptovalute devono la loro popolarità alla grande volatilità accompagnata da una scarsa liquidità. Questo rende a parità di volumi e parità con altri asset i prezzi del Bitcoin più facilmente influenzabili.

Esistono investitori e imprenditori che hanno nel tempo accumulato la criptovaluta diventando occultamente in grado di influenzarne il valore.

Gli influencer delle criptovalute
Criptovalute – Foto Trading.it

L’ammontare dei Bitcoin detenuti è pubblico, a differenza dei patrimoni in valuta fiat o altri asset essi sono infatti resi noti e consultabili attraverso la blockchain.

Tra i portafogli più ricchi in Bitcoin c’è chi ne possiede 168.000, un ammontare pari a più di 2 miliardi e mezzo di dollari. Secondo quelle che sono le stime elaborate dagli esperti, in realtà, il maggior possessore di Bitcoin sarebbe proprio il suo misterioso inventore che si cela dietro allo pseudonimo Satoshi Nakamoto, con un patrimonio di oltre 1 milione di Bitcoin.

Al momento sono cinque i maggiori influencer sul valore del Bitcoin, oltre le parole sono in grado grazie a portafogli con più di 100.000 BTC di determinare e volendo manipolare il prezzo di mercato. Con un equivalente massimo che arriverà a 21 milioni le monete in circolazione sono per la maggiore un investimento a lungo termine che si mantiene saldamente nei portafogli. A oggi oltre il 65% dell’offerta dei Bitcoin è fermo nei portafogli da più di un anno.

A quanto ammontano i singoli wallet con più Bitcoin?

I portafogli più ricchi attualmente in circolazione, a oggi, rappresentano collettivamente il 4,08% del totale della criptovaluta in circolazione. Questi numeri naturalmente variano in relazione al ciclo di mercato, ma è facile capire come pochi soggetti, anche non in relazione tra loro, accumulare un enorme influenza sul destino della criptovaluta.

I cinque più grossi indirizzi BTC, possiedono un totale di 778.627 BTC. I successivi 92 maggiori proprietari, che vanno da 10.000 a 100.000 BTC, possiedono un totale di 2.169.396 BTC. Rappresentativi del 14,15% dell’offerta totale. Sono questi i trader noti con l’etichetta di balene nella comunità finanziaria dedita al trading sulle criptovalute.

Tra i cinque più grandi possessori di Bitcoin tre di essi hanno depositato i propri fondi presso l’exchange Binance. Molto facile prevedere che uno dei tre indirizzi possa appartenere proprio al fondatore e CEO Changpeng Zhao. Secondo il Bloomberg Billionaire Index, e Forbes il patrimonio netto dell’imprenditore cinese si aggira tra 90 e i 65 miliardi di dollari; ciò lo rende di gran lunga la persona nota più ricca al mondo con l’esposizione maggiore nel settore delle criptovalute.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Il secondo portafoglio più ricco è depositato invece su FTX; Difficile non pensare che appartenga proprio al miliardario Sam Bankman Fried, fondatore dell’Exchange stesso. Con un patrimonio stimato da Forbes di circa 26,5 miliardi di dollari è considerato il secondo uomo più ricco impegnato nel settore delle cypto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *