I nuovi tassi “soglia” considerati di usura per il trimestre aprile – giugno 2022: ecco a cosa fare attenzione

La Direzione Generale Regolamentazione e vigilanza del Dipartimento del Tesoro rende noto i nuovi “tassi soglia” validi per il trimestre aprile – giugno 2022.

In questo modo sono resi espliciti i tassi di interesse medi e massimi per tipo di finanziamento oltre ai quali diventano usurari.

tassi soglia considerati di usura per il secondo trimestre

Molti cittadini, a fronte di nuove spese, decidono di affidarsi agli Istituti di credito per un prestito: ecco come riconoscere e difendersi dai tassi d’interesse usurari. Quando si richiede un prestito o una finanziaria bisogna prestare molta attenzione ai tassi di interesse richiesti. La pratica dei prestiti usurai, esiste ancora ed è bene conoscere i tassi di interesse medi applicati ed resi ufficiali dal Dipartimento del Tesoro.

Il Dipartimento pubblica annualmente sulla gazzetta ufficiale la classificazione delle operazioni di finanziamento per categorie. A questi si affiancano i tassi medi e i tassi soglia. Questi ultimi rappresentano il limite oltre il quale gli interessi sono considerati usurari e quindi illegali.

I nuovi tassi “soglia” considerati usurari per il secondo trimestre 2022

Il “decreto classificazioni” e il “decreto tassi” vengono affissi in tutte le banche e sono disponibili anche sul sito istituzionale del Dipartimento del Tesoro. La Banca d’Italia procede per il trimestre che va dal 1 gennaio 2022 al 31 Marzo alla rilevazione dei tassi effettivi globali praticati dalle banche e dagli intermediari. Tra le categorie più importanti ed escludendo gli interessi di mora previsti dai contratti per i casi di ritardato pagamento essi sono su base annua:

Apertura di un nuovo conto corrente fino a 5.000 euro:

  • Tasso medio 10,27
  • Tasso soglia 16,83

Credito personale:

  • Tasso medio 9,22
  • Tasso soglia 15,52

Leasing immobiliare a tasso fisso:

  • Tasso medio 3,11
  • Tasso soglia 7,88

Leasing immobiliare a tasso variabile:

  • Tasso medio 3,01
  • Tasso soglia 7,76

Mutui con garanzia ipotecaria a tasso fisso

  • Tasso medio 1,99
  • tasso soglia  6,48

Mutui dello stesso tipo a tasso variabile

  • Tasso medio 2,27
  • Tasso soglia 6,83

Prestiti contro cessione del quinto dello stipendio e della pensione fino a 15.000 euro

  • Tasso fisso 11,0
  • Tasso soglia 17,75

oltre 15.000 il tasso fisso e il tasso soglia sono rispettivamente del 7,02 e del 12,77

Finanziamenti con carte di credito

  • Tasso fisso 11,45
  • Taso soglia 18,31

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *