Monete, questo esemplare vale quanto un automobile: cercatela ovunque

Una moneta assolutamente unica nel suo genere. Perla rara dal valore assolutamente fuori dal comune. I dettagli più preziosi.

Moneta
Monete (Adobe)

In circolazione, ancora oggi, esistono monete che da sole potrebbero valere l’intero patrimonio di un collezionista medio. Monete che in qualche modo sono già entrate nella storia della numismatica. Vere e proprie rarità. Perle preziose dal valore accessibile a pochi che hanno nella loro immagine, in quello che di fatto è il risultato del conio alcuni preziosi dettagli sorti, di fatto, per errore. Nel caso specifico non sono poche le monete e cosi anche le banconote a godere di questo status. Pochissime però, sono quelle che possiamo raccontare, quantomeno descrivere e valutare, per farci un’idea del prezioso tesoro che rappresentano.

La piattaforma Ebay in molti casi può riservare delle sorprese assolutamente uniche, monete delle quali si ignorava fino a poco tempo prima anche la sola esistenza di colpo prendono la scena e si impongono per la propria valutazione assolutamente fuori dal comune. Cosa rappresentano queste monete? Come nascono? Molto semplice, si tratta di importanti errori di conio, al limite del grottesco in alcuni casi. Monete che possono contenere anche più di un errore in fase di conio che però sono valorizzate dagli stessi difetti che di fatto si portano dietro. In ogni caso, è sempre meglio indagare a fondo circa l’originalità di alcune versioni, per non rischiare di cadere nelle mani di malintenzionati.

Monete, cercatela ovunque: un esemplare assolutamente unico nel suo genere

Moneta 50 cent rara
Ebay

Cosa può rendere speciale una moneta al punto da farle acquisire un valore assolutamente eccezionale e quindi fuori da ogni logica? La versione di una moneta da 50 centesimi coniata nel 2002 può aiutarci nella comprensione di alcune dinamiche. La moneta in questione si presenta con una serie di errori i conio ai nostri occhi. Tra questi possiamo sicuramente riconoscere, cosi come descritto dal portale Ebay,  sul lato definito dritto i seguenti errori di conio:

  •  delle 12 stelle a cinque punte ne sono visibili solo 7. Una stella è parzialmente visibile e le restanti
    quattro sono inesistenti
  • la coda del cavallo di Marco Aurelio è inesistente
  • la testa del cavaliere Marco Aurelio è parzialmente inesistente
  • la pavimentazione michelangiolesca è parzialmente inesistente
  • A destra della moneta il monogramma della Repubblica Italiana “RI” è parzialmente inesistente ed
    illeggibile
  • A sinistra il segno della zecca di Stato “R” è inesistente
  • All’altezza della stella posta alle ore 4 la firma dell’Incisore “m”, è inesistente.

LEGGI ANCHE >>> Monete rare da 1 euro, attenzione: questi esemplari valgono più di quel che credi

Il lato definito verso, sempre cosi, come descritto dal portale Ebay, invece presenta la seguente serie di errori di conio:

  • Assenza quasi totale delle sei linee verticali di congiunzione delle dodici stelle rappresentanti le Nazioni Europee
  • Assenza parziale della lettera “O” dalla incisione “Euro”
  • Assenza parziale della lettera “C” della incisione “Cent”
  • Assenza totale della sigla “LL” di Luc Luycx, disegnatore della faccia comune dell’Euro.

A questo punto non resta che interrogarsi su quanto ci si possa permettere un simile investimento, da appassionati o collezionisti del genere. Parliamo di quasi 27mila euro, il valore di una automobile nuova in effetti. Parliamo di un esemplare assolutamente unico del suo genere condito di evidentissimi errori di conio. Cosa deve fare un appassionato di monete in questo caso? Accertarsi della bontà dell’affare. Richiedere nel caso un controllo da parte di un esperto e sondare la disponibilità propria ad un simile investimento.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Parliamo di tanti soldi, è vero, ma chi può dirci quanto potrà valere questa moneta tra dieci o vent’anni? Il gioco è tutto qui. Provarci o meno, il dubbio che di sicuro in questo momento attanaglia qualsiasi vero collezionista di monete rare.