Nuovo buono fruttifero postale 3×2: incredibile quello che ha fatto Poste Italiane

Poste Italiane ha lanciato un nuovo buono fruttifero postale 3×2 e ha alzato i tassi di interesse degli altri buoni fruttiferi postali.

Possiamo dire addio al vecchio buono fruttifero postale 5×5 e dare il benvenuto al nuovo 3×2. Un’altra importantissima novità che riguarda Poste Italiane è il rialzo dei tassi di interesse dei bfp già esistenti.

Nuovo buono fruttifero postale 3x2: incredibile quello che ha fatto Poste Italiane

Per quanto riguarda la novità relativa al nuovo buono fruttifero postale 3×2, dobbiamo dire che si tratta di un investimento perfetto per chi vuole impegnare il proprio capitale per un periodo di tempo breve contando su rendimenti fissi e crescenti.

Infatti il bfp 3×2 prevede un investimento della durata di 6 anni.

Dobbiamo purtroppo dire addio al buono fruttifero postale 5×5 che aveva un rendimento annuo lordo del 1,5% e prevedeva una durata di 25 anni.

Nuovo buono fruttifero postale 3×2: di cosa si tratta

Il nuovo buono fruttifero postale lanciato da Poste Italiane rappresenta l’investimento perfetto per chi ha intenzione di mettere da parte una somma di denaro, per un breve periodo di tempo. Il bfp 3×2 prevede, infatti, una durata di 6 anni e offre agli investitori interessi fissi che crescono nel tempo.

Il capitale investito può essere richiesto in qualsiasi momento, fermo restando che la maturazione degli interessi avviene a partire dal terzo anno di investimento.

Come per tutti i buoni fruttiferi postali, anche questa tipologia è emessa alla Cassa Depositi e Prestiti ed è garantita dallo Stato italiano.

Il rendimento del buono fruttifero postale 3×2 dopo 3 anni è pari allo 0,20% lordo annuo, mentre a termine il rendimento annuo lordo è dello 0,50%.

Novità che riguardano gli altri buoni

Dopo averlo diramato la nuova lista dei buoni fruttiferi postali, sul sito di Poste italiane viene comunicata la scomparsa del bfp 5×5.

Inoltre, nello stesso documento è stato comunicato l’incremento dei tassi degli altri buoni fruttiferi postali. In particolare, si è registrato un aumento per il bfp 3×4 e quello 4×4.

Il buono fruttifero postale 3×4 prima produceva i seguenti rendimenti:

  • 0,10% dopo 3 anni
  • 0,20% dopo 6 anni
  • 0,30% dopo 9 anni
  • 0,50% dopo 12 anni.

In seguito all’aumento, il rendimento annuo lordo oggi è pari a:

  • 0,20% dopo i primi tre anni
  • 0,40% dopo 6 anni
  • 0 50% dopo 9 anni
  • 1% dopo 12 anni.

Il cambiamento dei rendimenti riguarda anche un altro buono fruttifero postale, il bfp 4×4. Prima della novità introdotta da Poste, il rendimento massimo di questo strumento di risparmio era pari allo 0,75% annuo lordo.

In base alle nuove condizioni che sono entrate in vigore, il rendimento massimo, che può essere ottenuto dopo 16 anni, è del 1,25%.

Anche il rendimento del buono fruttifero postale ordinario ha subito una variazione. Se prima della novità introdotta da Poste Italiane l’interesse lordo era dello 0,30% ora è dello 0,50%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *