Offerta Supersmart di Poste Italiane, una scelta davvero molto conveniente! Ecco di cosa si tratta

Per i titolari di Libretto Smart, Poste Italiane lancia l’offerta Supersmart; essa è una scelta davvero molto conveniente: scopiamo insieme perché e di cosa si tratta. 

Superbonus 110% e difformità edilizie in condominio o in appartamento
Superbonus 110% e difformità edilizie in condominio o in appartamento

 

 

Per i cittadini intestatari di Libretto Smart, Poste Italiane offre una grande opportunità. Infatti, con l’offerta supersmart si potrebbero ottenere dei vantaggi davvero importanti. Tuttavia, tale offerta è a tempo limitato.

Infatti, l’offerta può essere attivata dal sito di Poste Italiane e offre dei numerosi vantaggi come ad esempio degli interessi molto più alti rispetto al classico Libretto Postale: scopriamo insieme di cosa si tratta e come fare per attivarla.

Pensione integrativa, da oggi è possibile anche con Poste Italiane: ecco come fare

L’offerta Supersmart di Poste Italiane: ecco tutto quello che c’è da sapere

L’offerta Supersmart è un occasione per i cittadini che sono titolari di Libretto Smart e che vogliono godere della possibilità di ottenere tassi di interesse maggiori alla scadenza rispetto a quelli previsti normalmente. Infatti, nel normale piano previsto dal Libretto Smart, gli interessi sono solo dello 0,001%.

Tutto ciò, ovviamente non è possibile per tutti ma solo per coloro che decidono di accantonare il denaro partendo da una cifra minima di 1000 euro: in questo modo, infatti, i propri risparmi accantonati saranno valorizzati al massimo.

Tale offerta è la 360 giorni ed è possibile attivarla sia negli uffici postali che comodamente a casa utilizzando l’app Bancoposta: per questa ultima opzione, tuttavia, è necessario che il libretto Smart sia abilitato ai servizi online.

La promozione nel dettaglio

Nel dettaglio, la promozione così denominata durerà solo un anno solare ed offrirà a coloro che vorranno attivarla un tasso d’interesse annuo lordo alla scadenza davvero molto conveniente: addirittura dello 0,40%.  In ogni caso, il risparmiatore sarà in grado di accantonare o utilizzare il proprio denaro in qualsiasi momento.

Poste Italiane, attenzione a cosa sta succedendo: allarme risparmi

Qualora si voglia disattivare gli accantonamenti bisognerà rivolgersi al proprio ufficio postale di fiducia anche se è possibile attivare tale procedura anche online. Per la disattivazione online basterà collegarsi all’app BancoPosta o al sito ufficiale di Poste Italiane: in entrambi i casi si dovrà accedere al servizio Risparmio Postale Online.

Infine, per quanto riguarda l’imposta di bollo, essa verrà applicata al momento della rendicontazione sulle somme e corrisponderà allo 0,20% annuo. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *