Penny stock: come selezionare quelli su cui puntare

I quattro livelli, come individuarli e quali sono i fattori di cui ogni trader dovrebbe tenere conto prima di investire.

Penny Stocks

Una penny stock, generalmente, è un’azione che si vende a meno di 1 dollaro ciascuna, anche se può giungere fino a 10 dollari  per azione, a causa della forte promozione. Molti penny stock vengono venduti nei mercati di Denver, Vancouver o Salt Lake City, mentre i trader che operano sulle principali borse come il Nasdaq, commettono l’errore di non considerare come penny stock le azioni con un valore inferiore ai 5 dollari anche se in realtà lo sono.

Si può quindi affermare, e anche la Securities and Exchange Commission (SEC) è concorde, che il penny stock è una qualsiasi azione scambiata a meno di  5 dollari per azione. Nel Regno Unito, invece, si definisce penny stock ogni azione scambiata a un prezzo inferiore a una sterlina.

I quattro livelli di penny stock

Le penny stock sono quindi azioni a basso prezzo e di solito rispecchiano società a bassa capitalizzazione. Possiamo individuare quattro livelli di penny stock :

  • Livello 1: i trader tendono a selezionare questo tipo di penny stocs e le troviamo nelle principali borse come il Nasdaq. Molti di questi titoli vengono scambiati a meno di cinque dollari per azione, ma il loro prezzo può anche salire e sono molto trasparenti per i trader, visto che devono fornire un rapporto finanziario agli investitori.
  • Livello 2: sono scambiate a un prezzo di 0,01-0,99 dollari e molte sono quotate al NASDAQ o al NYSE. Per poter rimanere quotate in borsa, devono mantenere un valore di 1 dollaro o superiore.
  • Livello 3: i trader le scambiano d un valore inferiore a 0,01 dollari per azione. Quindi il prezzo parte da 0,0099 dollari . Non sono quotati al NASDAQ o al NYSE e per questo molti investitori le evitano.
  • Livello 4: detti Trip-Zero. Il loro prezzo si aggira intorno a 0,0001-0,009 dollari.  Essendo molto volatili, si possono ottenere molti profitti o perdite importanti.

LEGGI ANCHE>> Il trading passivo: la strategia e il rapporto con il tempo

Penny stock: come individuare quelli su cui puntare?

Per l’investitore la funzione dei penny stock non è quella di mantenere un rapporto duraturo nel tempo, ma piuttosto scambiarli per ottenere un profitto, e nella maggior parte dei casi queste azioni falliscono. Sono oggetto di scambi nel day trading e quindi, acquisto/vendita in giornata.

Andare a selezionare i penny stock non è un’operazione semplice. Ci sono tanti elementi che possono influenzare il meccanismo di determinazione del prezzo come comunicati stampa, rapporti finanziari,etc… Per individuare i giusti penny su cui puntare, il trader deve concentrarsi su un’analisi tecnica e fondamentale e approfondire le notizie così da selezionare le opportunità di trading. Ad ogni modo, è importante ricordare che si tratta di trading di breve termine, e non possono essere definiti come veri e propri investimenti perché il loro rendimento nel lungo termine è negativo. I penny stock giusti sono quelli che hanno le più alte possibilità di successo. Quindi, entrano in gioco gli stock scanner che mostrano i volumi di scambio, a seconda dei parametri come volatilità, prezzo e strategie studiate dai trader.

Quali sono i fattori che il trader dovrebbe valutare per selezionare i penny stock?

Si dovrebbe valutare un grande volume di scambi, perché maggiore è, e migliore sarà la negoziazione del titolo e  cosi si otterrà un’importante  liquidità commerciale per il penny stock. I prezzi variano a seconda delle notizie e queste possono avere un forte impatto sulle azioni, che saliranno o scenderanno in modo eccessivo.

Inoltre, ci sono varie strategie per poter scambiare questa tipologie di azioni in maniera efficace, saper individuare un modello è importante anche per capire quando bisogna acquistare o vendere. I modelli principali da tenere d’occhio e che presentano segnali per i trader giornalieri, includono ad esempio:

  • Flat Top Breakouts,
  • Double Bottom Patterns,
  • Fibonacci Retracements,
  • Bull Flag Breakouts,
  • Flag Chart Patterns,
  • Stair Stepper, Supernova,
  • Snore Patterns
  • Golden Cross Patterns.

LEGGI ANCHE>> Perché per investire serve un alleato finanziario

Come decidere se acquistare o vendere penny stock?

L’elemento più importante di qualsiasi altra cosa è il tempo, fondamentale per ottenere dei buoni risultati dalle operazioni di trading di lungo o breve termine. I più inesperti, ritengono che il day trading richieda un acquisto al ribasso ed una vendita al rialzo. Invece, si può scommettere contro uno strumento finanziario come ad esempio un’azione allo scoperto, perché ogni rendimento può essere generato a prescindere dalla direzione in cui va il mercato, l’importante è studiare bene il grafico e prevedere l’andamento. Il trader quindi, deve prima di tutto studiare una strategia e poi fissare un’obbiettivo di guadagno, così da impostare l’operazione affinché sia profittevole. Non è necessario rimanere a lungo all’interno del mercato, ma in certi casi compiere delle operazioni di breve termine porta a guadagni che nel tempo diventano importanti ed inoltre si elimina il rischio di sottostare alla forte volatilità.

Tutte le considerazioni sul tempo e tempismo sono fondamentali per il day trading. Una volta individuata l’azione da negoziare, è preferibile compiere un’operazione in day trading piuttosto che nel lungo periodo e rischiare di perdere il “bottino”.

Quali penny stock è interessante scambiare?

Quanto possono essere redditizi gli stock, dipende da vari elementi. Prima di tutto bisogna valutare le possibilità di mercato. Strumenti e risorse quali scanner di stock o vagli di stock possono essere utili per prendere decisioni di selezione. Diversi penny stock nell’ultimo periodo hanno ottenuto buoni  risultati tra cui OTCP: OZSC, OTCPK: TSNP e OTCQX: MMNFF, negoziati NYSE e NASDAQ.

In conclusione, una curiosità: ecco alcune società con un’elevata capitalizzazione che hanno iniziato come penny stock : Snap Inc, Apple, Amazon Inc, Plug Power Inc, Ford Motor Company.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *