Sei uno sviluppatore? In palio 1 milione di dollari per l’Hack-Atom

Cosmos, l’ecosistema divenuto famoso anche grazie al token ATOM, ha lanciato una enorme Hackaton con in premio ben 1 milione di dollari per chi darà il proprio contributo allo sviluppo del sistema.

hackaton hack-atom cosmos atom

L’hackaton è una maratona per gli sviluppatori, volta a concentrare gli sforzi e l’intelligenza collettiva di un gruppo di esperti. Tutti insieme focalizzato alla soluzione di problemi tecnici o per migliorare e sviluppare alcuni applicativi ancora incompleti.

Nel massimo dello spirito di questa nuova economia decentralizzata, Cosmos ha deciso di surclassare più meno ogni altro evento simile. Per l’occasione ha messo a disposizione un pool di stellare di ricompense per chi è in grado e vorrà contribuire, sporcandosi anche un po’ le mani, alle nuove grandi implementazioni in vista per questo ecosistema.

Dove e come collaborare 

L’iniziativa è aperta a chiunque abbia le capacità tecniche necessarie allo sviluppo dei progetti in questione. Il budget milionario verrà suddiviso in parti specifiche, ciascuna che andrà a costituire un nuovo pezzo del sistema.

Le macro-aree interessate saranno:

  • Una migliore integrazione degli Smart Contract e quindi di Ethereum Virtual Machine (EVM) nell’ecosistema Cosmos
  • Implementazioni legate a Starport
  • Interoperabilità Inter-Chain
  • End-User Apps, quindi la creazione e lo sviluppo di applicazioni per l’utente finale
  • App DeFi
  • Gaming
  • Sostenibilità ambientale. Da sempre Cosmos ha avuto un occhio di riguardo per la sostenibilità ambientale e l’ecologia. Anche in quest’occasione, non ha risparmiato risorse per investire in quell’ottica.

Mettersi in contatto per iniziare

Il modo più semplice per verificare se si hanno i requisiti per partecipare all’evento e poter quindi ricevere le ricompense messe in palio, è sufficiente visitare il sito dedicato: https://hackatom.org/

Ricorda anche che tra tutti i modi di investire e guadagnare grazie al mondo della blockchain e delle CriptoValute, partecipare ad iniziative di questo tipo è certamente il migliore, se possibile.

Contribuire in prima persona alla creazione, lo sviluppo e il miglioramento di un ecosistema e venire ricompensati con preziosi token nativi, è ciò che ha reso questi sistemi così grandi e sicuri negli anni. Se pensi quindi di avere le caratteristiche e le capacità adatte, occasioni di collaborare con progetti di tale portata e così ben retribuiti, non capitano certo tutti i giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *