Soluzioni al caro bollette: un investimento minimo di soli 30 euro produce un grande risparmio

Con la crisi energetica i consumatori sono alla ricerca di soluzioni al caro bollette. Oggi grazie ad un investimento di soli 30 euro è possibile risparmiare.

L’ultimo anno è stato caratterizzato dall’ aumento dei costi relativi ai consumi di luce e gas. Per questo motivo un elevato numero di consumatori è alla ricerca di soluzioni al caro bollette, che permettano loro di ottenere un risparmio.

 soluzioni al caro bollette
Canva

Oggi è possibile beneficiare di un importante risparmio sui consumi di energia elettrica e gas, grazie all’acquisto delle cosiddette coperte elettriche. Per attuare questo piano è necessario investire €30, ottenendo un risparmio pari al 8% sui consumi annuali di riscaldamento.

Soluzioni il caro bollette: la crisi

L’aumento dei costi di luce e gas ha avuto un effetto negativo sull’economia domestica di milioni di famiglie italiane. Ma le famiglie non sono le sole a subire gli effetti del caro bollette, basti pensare che numero di aziende che hanno chiuso i battenti o stanno per chiudere a causa dell’insostenibilità dei costi.

In attesa che il nuovo Governo di centro-destra, eletto il 25 settembre, possa trovare una soluzione duratura, sia per le famiglie che per le imprese, i consumatori sono alla ricerca di metodi che permettano loro di risparmiare.

Tra questi segnaliamo le cosiddette coperte elettriche. Si tratta di un prodotto innovativo, che proviene dalla Cina, ed è in grado di produrre un risparmio sui consumi annuali del riscaldamento pari al 8%. A fornire questi dati ci ha pensato Altroconsumo, che ha analizzato le coperte elettriche per verificare la loro effettiva efficacia.

A quanto pare, utilizzare una termocoperta, al posto di una normale coperta o di un piumone, permette di riscaldare il letto ma anche di irradiare il calore verso il soffitto, incidendo anche sulla temperatura della casa.

Se la termocoperta viene utilizzata per tutta la notte, essa è in grado di aumentare la temperatura interna di una casa di circa 1 grado.

Inoltre l’utilizzo della termocoperta riesce ad apportare un altro beneficio, ovvero la riduzione dell’umidità dell’aria con un miglioramento della sua salubrità.

I vantaggi dell’utilizzo della termocoperta

Dunque, utilizzare una termocoperta produce effetti positivi sull’ambiente domestico e sulla bolletta. Tuttavia, occorre tenere distinta la coperta elettrica dallo scaldaletto. Quest’ultimo, infatti, irradia calore solo al lenzuolo e al materasso, senza a portare i benefici anche all’ambiente.

La termocoperta, invece, riscalda il letto e anche la stanza. Dunque possiamo affermare che a fronte di un investimento di circa €30, è possibile ottenere numerosi vantaggi.

Sebbene la termocoperta funzioni con la corrente elettrica questo non deve generare dubbi in merito alla lo spreco di energia. Infatti, a quanto pare, le nuove coperte elettriche hanno un impatto davvero minimo sulla bolletta. Ma riescono a ridurre l’utilizzo dei termosifoni che, invece, a causa dell’aumento dei costi del gas, sono decisamente più dispendiosi.

Di fatto, una termocoperta produce costumi medi che oscillano tra i 50 W per i letti singoli e i 110 W per i letti matrimoniali. In sostanza, utilizzando la coperta elettrica per circa due ore, si avrà un impatto sulla bolletta dello 0,24 kilowattora, ovvero di pochi centesimi.

Impostazioni privacy