S&P500, l’ingresso di giornata deciso da un pattern operativo

Analisi operativa del 6 ottobre 2021 sul future dell’indice americano S&P500, i prezzi continuano la fase di debolezza ma per lo scalping si avvicina un’opportunità interessante.

trading indeciso

I mercati azionari in generale al momento non sembrano ancora deciso bene che strada prendere, se continuare nella fase discendente, oppure riprovare a tornare in area massimi. Data la situazione quindi molto indecisa, conviene cercare operazioni sempre più con timing  ristretti e con ingressi che scattano solo a determinate condizioni operative.

Rimanendo sul future dell’S&P500 che è il mercato selezionato per la sessione operativa di oggi per effettuare un trade, attualmente sta tenendosi sopra l’area 4260-4280 che al momento ha bloccato le discese, ma che noi vogliamo sfruttare per effettuare scalping oggi. La riduzione del timing appunto e la ricerca di situazioni molto precise, evita la situazione in cui ci troviamo dalla parte giusta del mercato per 20-30 minuti e poi i prezzi iniziano a darci contro, buttandoci fuori in pareggio o ancora peggio in stop loss, quindi quando i mercati non sono chiari, è sempre meglio ridurre sia le size che il timing di intervento, come andremo a fare oggi.

Scalping di giornata e pattern operativo per ingresso in acquisto

L’operatività di oggi, sarà incentrata nella ricerca di un trade long, perché siamo in zona minimi, e perché comunque crediamo che se si verifica il pattern che vi illustriamo, le probabilità di una ripartenza anche piccola ci sono, quindi noi vogliamo sfruttare tale opportunità e ingresso. Attualmente i minimi degli ultimi tempi sono quelli di venerdì 1 ottobre a 4260, quello come in altre situazioni che abbiamo già sfruttato è il nostro focus di giornata, per verificare se si attiva il pattern e di conseguenza fare l’operazione di scalping, oppure no. Noi attendiamo se nella sessione di oggi i prezzi dovessero rompere il minimo a 4260 di massimo 5 punti quindi fino a 4255, e poi ci tornano sopra noi entriamo in acquisto a 4260,50, per l’operatività di giornata.

A quel punto andremo a posizionare lo stop loss a 4250, che sarà di 10,50 punti che è abbastanza stretto per le volatilità delle ultime settimane, però per fare un ingresso da scalping è perfetto, in aggiunta se il pattern viene violato poi i prezzi scenderanno verso altri livelli di supporto. Per quanto riguarda il target in questo caso ne abbiamo uno e abbastanza veloce da raggiungere che è la zona volumetrica 4285, l’obbiettivo quindi sono quasi 25 punti, che per un ingresso in scalping e velocità vanno benissimo, ovviamente se l’operazione ci gira a favore di 7-8 punti ci spostiamo lo stop loss in pari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *