730, se lo compili puoi ottenere questo incredibile bonus: non perdere l’occasione

Con la compilazione del 730 si può ottenere un incredibile bonus: l’occasione è davvero imperdibile. Ecco tutto quello che c’è da sapere in merito e chi sono i fortunati che potranno riceverlo. Scopriamo insieme tutto quello che c’è da sapere in merito. 

La compilazione del 730 per la dichiarazione dei redditi è un momento importante per il contribuente. Una volta all’anno, infatti, tutti i lavoratori sono chiamati a farlo e a mettere in regola la propria situazione con il Fisco. Inoltre, tale modello è importantissimo per ottenere il rimborso di alcune spese sostenute durante l’anno. Un esempio sono le spese relative alle prestazioni sanitarie: chi presenta prova con fattura o scontrino fiscale, infatti, ha diritto ad una deduzione del 19% della spesa sostenuta.

730 recuperare bonus
Modello di dichiarazione dei redditi 730

La compilazione del 730, però, è importante anche per ottenere un incredibile e importantissimo bonus che spetterebbe a numerosi lavoratori. Scopriamo insieme di cosa si tratta e come fare per goderne con il 730: ecco quello che i lavoratori dovrebbero sapere sempre!

Solo se compili il 730 puoi ottenere questo bonus: l’incredibile occasione

Sono tanti i lavoratori che nel 2021, per un motivo o per un altro, non hanno ricevuto un bonus in busta paga a cui avrebbero avuto diritto. La buona notizia è che tale agevolazione si può recuperare con la compilazione del 730. Cerchiamo di fare un pò di chiarezza in merito alla questione!

Molti lavoratori che nel 2021 avevano diritto al famoso Bonus Renzi in busta paga, purtroppo non l’hanno ricevuto e, fino a poco tempo fa si pensava che tale importo fosse andato perso. La buona notizia, invece, è che esso può essere recuperato con la dichiarazione dei redditi 730/2022. 

Dunque, i lavoratori che presentano un reddito annuo complessivo non superiore ai 28mila euro, possono ottenere un’importo di 100 euro in più in busta paga. Per chi percepisce, invece, un reddito superiore fino a 40 mila euro, è prevista la cosiddetta ulteriore detrazione, per un valore di massimo 80 euro.

 Come recuperare questa agevolazione in sede di dichiarazione dei redditi

Sono numerose le persone che non hanno beneficiato del Bonus Renzi nel 2021 pur avendone diritto. Inoltre, ci sono stati anche numerosi lavoratori che non l’hanno richiesto perchè temevano di sforare la soglia massima di reddito. Come abbiamo già anticipato, la buona notizia è che esso può essere recuperato in sede di dichiarazione dei redditi.

Basterà, in questo caso, compilare la sezione V del quadro C del modello 730/2022: qui, infatti, c’è lo spazio dedicato al trattamento integrativo. Nell’apposita casella bisognerà indicare i dati riportati nel CUD per attestare che non si è ricevuto l’importo integrativo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *