ALIX, l’assistente digitale di trading di BNP Paribas cresce ancora

L’applicazione espande ulteriormente le sue aree di competenza e i servizi che può offrire.

Digital assistant

Non è ancora molto conosciuta, ma già dal settembre 2019 BNP Paribas, noto gruppo bancario, ha lanciato ALIX, l’assistente di trading digitale a disposizione della propria clientela, ospitata su Cortex FX, la piattaforma proprietaria.

Cortex FX è una piattaforma di trading che si occupa prevalentemente del mondo FX e che al suo interno, oltre alle numerose funzionalità, per esempio le analisi di mercato, mette a disposizione anche l’assistente digitale ALIX.

LEGGI ANCHE >> Il mondo del trading in azioni: come muovere i primi passi

ALIX, l’assistente digitale di trading di BNP Paribas

Questo particolare software è un vero e proprio assistente digitale interattivo, che aiuta i trader nella valutazione dei prezzi, nell’accesso istantaneo a informazioni urgenti, al rollover delle posizioni e a tante altre funzionalità.

Dal momento del lancio ALIX è riuscito a rispondere con successo a oltre 400.000 problematiche dei clienti, non male per un programma di assistenza digitale.

Negli ultimi giorni BNP Paribas ha annunciato ulteriori prodotti su cui ALIX può intervenire. Inizialmente l’applicazione era disponibile solo per gli ordini di algo trading, ora invece con gli ultimi update ha allargato il suo raggio di azione su tutti i prodotti FX m anche su ordini, agli swap, agli spot ecc…

LEGGI ANCHE>> Il ruolo del consulente finanziario, un alleato importante

Oltre all’aumento delle funzionalità di ALIX nell’ultima release, nella piattaforma di Cortex FX sono state aggiunte alcune features molto interessanti e che rendono l’esperienza del cliente più performante. Tra queste, una chat dove i clienti possono parlare direttamente con il loro sales di riferimento, o l’introduzione di Gamma Algo che gestisce il profilo del cliente sul lato opzioni, rendendo più fluida la parte execution e ottimizzando la parte relativa agli spread.

BNP Paribas sta compiendo passi avanti importanti anche nell’ambito trading, uscendo dai canoni della banca d’investimento vecchio stile, adattandosi ai tempi moderni e tenendo sempre più in considerazione le esigenze dei clienti, apportando le modifiche del caso alle sue piattaforme per rendere l’esperienze ottimale ed efficiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *