Il gruppo bancario Investec assapora la crisi: dividendi a rischio?

Il gruppo bancario anglo-sudafricano ha accusato il colpo, riuscirà ugualmente ha portare una divisone degli utili agli investitori?

correzione

Investec è un grosso gruppo bancario che fa della gestione patrimoniale internazionale il suo punto di forza, oltre a fornire un’ampia gamma di prodotti e servizi ai suoi clienti principalmente europei, africani e asiatici. È quotata su due borse, a Londra e a Johannesburg.

Venerdì 19 marzo, dopo la pubblicazione degli utili,  che hanno registrato un calo nel 2020, il titolo ha subito una forte oscillazione ribassista, portandolo addirittura a perdere il 7 %. Nonostante i cattivi risultati, il gruppo ha affermato che l’attività generale si sta riprendendo ed è riuscita a mettersi alle spalle la pandemia, facendo intendere che comunque riusciranno a staccare un dividendo finale per gli investitori.

LEGGI ANCHE>> Fed, stimoli all’economia nonostante la crescita più sostenuta

Investecec: i fattori che hanno pesato sul bilancio

Una delle componenti che più ha pesato sul bilancio, è stato il costo delle posizioni di copertura sui forti movimenti avuti nei primi sei mesi del 2020, che arrivano addirittura a 53 milioni di sterline. Probabilmente nella parte iniziale dello scorso anno era posizionata short di volatilità con i suoi prodotti strutturati.

Oltre al già citato costo delle coperture, ci sono stati altri fattori che sembrano aver avuto un ruolo nel forte calo degli utili registrato nello scorso anno, intorno al -16%/20%:

  • L’influenza negativa dei tassi di interesse.
  • Una forte riduzione delle attività di investimento da parte dei clienti
  • Il deprezzamento del 14% circa del Rand (la moneta sudafricana) contro la sterlina

L’impatto maggiore si è registrato soprattutto nella prima metà del 2020, perché nei restanti sei mesi (dovranno confermarcelo i dati) la ripresa economica è stata significativa, motivo per cui resta ancora aperta la possibilità di un dividendo finale per gli azionisti.

Se si vanno ad analizzare le situazioni relative al gruppo, si nota come la franchise del Private Banking abbia registrato performance più importanti nell’ultima parte dell’anno, così come i fondi gestiti che hanno avuto performance di rilievo, grazie anche al rally del secondo semestre del 2020.

LEGGI ANCHE>> Allianz GI: segnali di ripresa economica e borse ancora al rialzo

Se ci sarà davvero  la possibilità di pagare il dividendo, si scoprirà quando verrà chiuso il bilancio di esercizio relativo al 2020. Se da una parte la banca dichiara di essere solida e ben capitalizzata, dall’altra è ancora da verificare il reale impatto a lungo termine della pandemia.

Un’ultima nota: il gruppo bancario Investec in un comunicato ha dichiarato che il presidente Perry Crosthwaite si dimetterà dalla sua carica durante l’assemblea generale di agosto, quindi dovrà essere nominato un successore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *