Amazon: fioccano i posti di lavoro per tutti a contratto a tempo indeterminato

Occasione di lavoro proposta dal celebre Gruppo Amazon. In previsione un migliaio di nuovi innesti presso un centro logistico di nuova inaugurazione.

Amazoni prosegue le sue assunzioni, stavolta nelle Marche. A Jesi (provincia di Ancona) pronto un nuovo complesso logistico.

amazon lavoro
Canva

Si procede nel percorso amministrativo per la realizzazione di un grande hub che sarà alla base di tantissimi nuovi posti di lavoro, troveranno occupazione all’incirca 1000 persone.

A seguire tutte le indicazioni essenziali riguardanti la selezione, requisiti che sarà necessario possedere e procedimento per l’invio della candidatura ad Amazon.

Amazon inaugura nuovo centro logistico, si attendono assunzioni

Il comune di Jesi ha del resto ratificato il progetto urbanistico che concederà ad Amazon di collocare un maxi centro logistico nell’area dell’Interporto regionale e di concretizzare, come effetto immediato, innumerevoli nuovi inserimenti di personale.

Il piano di lavoro, proposto già nel 2020 ma con un procedimento burocratico che vide non poche frenate, si è dunque assicurato il lasciapassare per il suo proseguimento.

I mattoni che mancano all’avviamento dell’edificazione del prossimo hub Amazon dovranno essere poggiati  dalla società che ha concepito il sito, la Scannell, e dai leader dell’Interporto Marche. Le attività di lavoro, come ha evidenziato anche il primo cittadino di Jesi, Lorenzo Fiordelmondo, vedranno i portavoce degli enti locali muoversi all’unisono in favore della concretizzazione del nuovo magazzino.

Un volano economico per il territorio

L’impianto, che vanterà uno spazio superiore ai 66.000 mq, potrà infatti raffigurare un considerevole input economico sia per il Comune sia per la medesima Regione.

Oltre al contributo che andrà a fornire alla nuova valorizzazione del settore intermodale marchigiano, il sorgere del nuovo complesso logistico potrà influire in maniera significativa anche sugli standard occupazionali del suddetto territorio.

L’inaugurazione del nuovo hub, che potrebbe aver luogo già il prossimo anno, permetterà ad Amazon la creazione di oltre 1000 posti di lavoro, tra assunzioni dirette e occasioni d’impiego che verranno.

Figure professionali che occorreranno ad Amazon

I nuovi inserimenti previsti dal Gruppo e dovuti all’inaugurazione del nuovo hub logistico di Jesi, riguarderanno differenti profili professionali.

Con ogni probabilità le assunzioni interesseranno, perlopiù, le figure professionali solitamente operative nei magazzini della società, si pensi a magazzinieri, operatori alla logistica e addetti per l’immagazzinamento di carichi e colli.

Successive possibilità lavorative saranno create anche all’esterno del Gruppo, tra i grossisti e gli addetti delle consegne che cooperano proprio con Amazion.

Una società celebre in tutto il mondo

Amazon, è a tutti noto, è una società fondata negli Stati Uniti d’America nel corso degli anni Novanta. Il Gruppo è specializzato nel comparto del commercio online.

Il suo fondatore è l’imprenditore Jeff Bezos. La società è quotata in Borsa, al Nasdaq, e presta servizio in ogni angolo del pianeta amministrando portali in rete riservati al commercio web di prodotti e servizi.

In Italia, Amazon opera dal 2010. Qui coordina all’incirca una cinquantina di siti logistici e annovera oltre 14000 lavoratori ingaggiati con contratto a tempo indeterminato.

Come inviare la propria domanda di ammissione al Gruppo

Coloro che vorranno prendere parte all’imminente giro di assunzioni predisposto dal Gruppo per la nuova inaugurazione del centro logistico marchigiano dovranno pazientare sino alla sua effettiva concretizzazione.

Una volta realizzato prenderà il via l’iter di selezione per assumere nuovo personale da inserire nel complesso.

Abitualmente la società riceve le candidature attraverso la sua pagina web dedicata ai percorsi professionali alle carriere (Lavora con noi).

Qui sarà possibile visionare le posizioni aperte attive e messe a disposizione dall’azienda e rispondere agli annunci di lavoro, allegando il curriculum vitae per mezzo del modulo online predisposto ad hoc.

Impostazioni privacy