Banco Posta Primo: i rendimenti delle obbligazioni sono incredibili! Ecco perché approfittarne

Chi ha sottoscritto Banco Posta Primo ha sicuramente fatto un’ottima scelta: i rendimenti delle obbligazioni sono davvero incredibili. Ecco i motivi per i quali dovreste approfittarne.

Poste Italiane presenta numerosi prodotti di investimento che consentono ai risparmiatori di investire e far fruttare il proprio denaro. tali prodotti, inoltre, sono diversi tra di loro e ognuno offre delle garanzie e dei rendimenti diversi. Ricordiamo, ad esempio, i Buoni Fruttiferi Postali che permettono ai titolari di far accrescere nel tempo il denaro investito con ottime garanzie e un’enorme sicurezza dell’investimento stesso.

banco posta primo

Altro prodotto che permette di ottenere dei rendimenti incredibili sono le obbligazioni di Banco Posta Primo: chi investe in questo prodotto, senza dubbio, fa un’ottima scelta. Ecco per quale motivo e a quanto ammontano tali rendimenti.

Banco Posta Primo: incredibili i rendimenti delle obbligazioni

Banco Posta Primo è un prodotto obbligazionario specializzato in bond denominati in euro di breve e media durata che ha guadagnato in poco tempo la fiducia dei risparmiatori. Esso si rivela essere decisamente conveniente sia per la sicurezza dell’investimento stesso sia per la bassa volatilità dei titoli. 

Tale investimento è pensato per i risparmiatori che vogliono investire il proprio denaro senza, però, correre rischi eccessivi. Un altro vantaggio, inoltre, è rappresentato dai rendimenti che sono davvero molto convenienti e rendono tali obbligazioni irresistibili. Nel dettaglio, chi ha sottoscritto Banco Posta Primo, con un investimento nel corso degli ultimi 7 anni ha visto il proprio capitale accrescere negli anni.

Nel 2019, esso avrà registrato un aumento del +0,87%, nel 2020 dello +0,33%. Tali variazioni, ovviamente sono soggette anche a perdite e non solo ad aumenti, come quella registrata nel 2022.

La sicurezza delle obbligazioni

Il fondo in questione, è gestito da Bancoposta Fondi SGR: per questo motivo, esso presenta un rischio di 2 su una scala che va da 1 a 7. Tutto ciò significa che la volatilità dei titoli che negli ultimi tre anni è stata intorno del 1,5%.

BancoPosta Primo investe, per almeno il 70% del portafoglio e fino al 100%, in titoli obbligazionari e monetari di emittenti governativi, sovranazionali e societari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *