Bonus terme, tutto esaurito: nei prossimi giorni importanti novità

Una delle ultime misure attuate dal Governo Draghi. Il bonus terme ha fatto registrare il tutto esaurito alla prima uscita.

Bonus terme per tutti senza ISEE
Bonus terme per tutti senza ISEE

Una misura che è molto piaciuta agli italiani. Una manovra in linea con le altre operazioni condotte in questo senso dal Governo Draghi. Rimettere in circolazione determinati flussi di natura turistica e non solo favorendo man mano diversi settori dell’economia nazionale. Stavolta è toccato alle terme con un bonus dedicato che consente ai richiedenti, senza alcuna certificazione Isee, di godere dei benefici di un trattamento termale presso le strutture che man mano si candideranno ad ospitare i cittadini in qualche modo accreditati.

Già chiuse le prenotazioni disponibili. Sono bastate poche ore per far andare in fumo la disponibilità presso le strutture termali che si erano rese disponibili a far parte del circuito predefinito. Sconti di 200 euro esclusivamente per i servizi termali, quindi esclusi pernottamenti eventuali pranzi o cene. Al momento non è ancora chiaro cosa succederà, se ci saranno delle proroghe o delle nuove “stagioni” per il bonus in questione. In questa fase tutto è fermo. Si attendono nuove iniziative da parte del Governo per una misura che ha letteralmente bruciato ogni più rose aspettativa.

Bonus terme 2021: la speranza arriva dall’indisponibilità degli accreditati a muoversi

I cittadini rimasti fuori dalla possibilità di accaparrarsi il prezioso voucher dovranno sperare nelle disdette di quelli che invece la prenotazione sono riusciti ad ottenerla. Funziona di fatto cosi, quelli che hanno avuto la possibilità di prenotare il voucher da utilizzare presso le strutture termali aderenti al circuito hanno 60 giorni di tempo per beneficiare dei trattamenti in questione. In caso contrario la somma stanziata per quel cittadino tornerà nel fondo preposto ed eventualmente rimessa a disposizione di un nuovo candidato. Il registro Invitalia indica quali sono le strutture presso le quali è possibile prenotare un trattamento termale beneficiando dell’agevolazione in questione.

LEGGI ANCHE >>> Bonus terme: tutte le varianti per utilizzare il rilassante regalo del Governo

Invitalia, attraverso i suoi canali di comunicazione ha fatto veicolare il seguente messaggio che in un certo punto fa il senso sulla situazione che si è creata in merito alle tante prenotazioni richieste per il bonus terme 2021: “I fondi del bonus terme sono esauriti a seguito del forte interesse dimostrato dai cittadini. Le richieste pervenute dagli enti termali hanno impegnato tutte le risorse disponibili. Pertanto il sistema di prenotazione è stato automaticamente chiuso e non è più possibile effettuare nuove prenotazioni. Per segnalare l’esaurimento dei fondi agli enti termali che avevano domande in fase di compilazione, il sistema ha generato il seguente messaggio: “Esiste già una prenotazione per il codice fiscale XYZ”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *