INPS: prepara le valigie, con questo bonus puoi andare in vacanza gratis

Un nuovo bonus sta per permettere a tantissimi cittadini di poter andare in vacanza gratis. Ecco di cosa si tratta e chi saranno i fortunati che ne potranno godere.

Dopo la fantastica opportunità fornita ai cittadini italiani con il Bonus Vacanze che ha riscontrato molte richieste nel 2020, una nuova possibilità sta per arrivare. Essa darà la possibilità a molti di poter partire gratis per una nuova vacanza all’insegna del relax.

bonus vacanza gratis

 

Questa iniziativa è stata lanciata dall’INPS che la finanzierà: scopriamo insieme di cosa si tratta e chi saranno i fortunati che ne potranno godere. Ecco tutto quello che c’è da sapere in merito: non perdere questa occasione!

Un nuovo bonus per andare in vacanza gratis: è solo per pochi

Da poco tempo l’INPS ha pubblicato un nuovo bando che fornisce ad alcuni cittadini un’incredibile opportunità. Il bando si chiama Cure Termali 2022 e permette ai beneficiari di usufruire delle cure termali presso alcune strutture del territorio nazionale.

Tale possibilità, però, non è destinata a tutti: il bando, infatti, si riferisce unicamente a due categorie di cittadini. Esso è riservato ai dipendenti e ai pensionati di Poste Italiane iscritti al vecchio e al nuovo fondo di mutualità (ex IPOST). Per essere ammessi alla richiesta, inoltre, i beneficiari devono presentare degli ulteriori requisiti:

  • L’iscrizione al vecchio fondo di mutualità per un capitale di almeno 500 euro;
  • Essere iscritti al nuovo fondo di mutualità per un capitale di almeno 1.000 euro.

Inoltre, coloro che invieranno la domanda per ricevere questo beneficio non dovranno aver presentato richiesta per nessun’altra iniziativa simile promossa dall’INPS.

Come presentare la richiesta

Tale concorso riconoscerà ad ogni beneficiario un contributo massimo di 40 euro al giorno per ogni pernottamento e per le relative cure termali. In totale l’iniziativa permette la possibilità totale di circa 60 soggiorni che dovranno essere effettuati tra il primo giugno e il 30 novembre 2022.

La domanda in questione deve essere necessariamente inviata entro e non oltre il 13 maggio 2022. Per presentarla è possibile usufruire di ben due modalità diverse:

  • Raccomandata A/R all’indirizzo: INPS–Direzione centrale Credito, Welfare e Strutture sociali – Area Politiche di Assistenza e di Inclusione sociale per gli iscritti ai fondi mutualistici – Concorso Cure termali VF 2022 – Via A. Ballarin 42 – 00142 Roma;
  • Con l’invio di una PEC.

Alla domanda, inoltre, andrà allegato il relativo certificato medico dall’ASL e che attesti la motivazione delle cure termali e la relativa patologia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *