Borse: chiusura con trend negativo dei mercati europei, Saipem e banche affondano il FTSE Mib

Oggi chiusura negativa di tutti gli indici di Piazza Affari e i principali mercati europei. Wall Street al momento è un poco sopra la parità, si attende l’intervento di Jerome Powell della FED alla Camera. 

Continua il trend negativo delle Borse europee, in particolare Francoforte che chiude con -1,765%, Londra 0,97%, Parigi -0,56%  e Milano che ha registrato cali frazionati nell’intera giornata.

Borse chiusura
Adobe Stock

Saipem e le banche hanno portato il FTSE Mib ad una flessione dello 0,8% a 21.615 punti, con oscillazioni continue nell’arco della giornata tra 21.452 punti a 21.968 punti.

Borse: chiusura negativa oggi, soffre Piazza Affari

In calo anche il FTSE Italia All Share (-0,8%), il FTSE Italia Mid Cap (-0,79%), mentre il FTSE Italia Star chiude a +0,17%.

Lo spread BTP  Bund  supera i 205 punti, anche se il rendimento del Titolo di Stato è sceso sotto il 3,5%. Anche i Bitcoin continua al ribasso, e alle 17,30 era sceso sotto i 20.500 dollari. Nel mercato valutario l’euro si è assestato poco sopra l’1,05 dollari.

Il rally negativo di Saipem è continuato anche oggi e ha registrato un tonfo dell’8,07, dopo uno stop negativo per l’eccesso ribasso in inizio giornata.

Non va meglio il settore bancario, MPS ha perso il 2,99%, BPER  (-4,88%) e Unicredit (-3,95%). Mentre le utilities in lieve rialzo: Enel (+1,33); Italgas (+2,72%) e Terna 8+3,45%).  La migliore performance la registra Amplifon (+7,93%) mentre, al ribasso CNH Industrial (-6,44%). In rialzo anche ePrice (+3,5%).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *