Case a 1 euro (o quasi): la lista aggiornata per trovare immobili unici e straordinari

Il progetto case a 1 euro è un’iniziativa di alcune amministrazioni comunali con lo scopo di migliorare le condizioni di alcune città.

Il progetto mira al recupero delle case nei centri storici di piccoli paesi ormai disabitate o in condizioni precarie.

casa a 1 uero
Adobe Stock

Può sembrare strano che una casa costi così poco ma l’intento è il recupero dell’immobile. Quindi ci sono dei requisiti molto restrittivi a cui sottostare che vario da Regione a Regione.

Case a 1 euro (o quasi): la lista aggiornata per trovare immobili unici e straordinari

Sono molti gli italiani che approfittano di questo progetto per poi vivere in un piccolo centro. Il prezzo di 1 euro è simbolico perché sono messe in vendita (quasi regalate) in quei Comuni a rischio di spopolamento.

Sono case antiche e disabitate che hanno bisogno non di un ritocco ma di una vera e propria ristrutturazione. Ma che comprata a un prezzo incredibile potrebbe diventare una nuova casa. Perfetta per le vacanze oppure per essere abitata tutto l’anno.

Per ottenere una casa a 1 euro bisogna scegliere la zona dell’Italia che ci interessa. Sono molte le amministrazioni comunali che hanno aderito al progetto.

Una volta scelta la zona bisognerà contattare il comune e chiedere come procedere. In alcuni comuni è necessario compilare dei documenti specifici oppure presentare un progetto di ristrutturazione dell’immobile.

Nel momento in cui si hanno i permessi i lavori dovranno essere completati entro un tempo massimo stabilità dal comune stesso.

Spesso gli acquirenti sono invitati dai comuni possibile visitare il comune e a vedere la casa prima dell’acquisto.

Mappa aggiornata

Sono tante le regioni italiane dove poter acquistare case a 1 euro. Per poter scegliere la zona di proprio interesse, è possibile consultare la mappa aggiornata costantemente messa a disposizione dal sito casea1euro.it. In realtà, non tutti i comuni vendono gli immobili a 1 euro, ma si potrebbe beneficiare di affitti o vendite di immobili a prezzi agevolati. Infatti, per alcuni sindaci lo scopo è il ripopolamento del paese e “vendere” case a 1 euro potrebbe comportare la presenza degli acquirenti solo per il periodo estivo. Vale comunque la penna di dare un’occhiata ai vari comuni per non perdere immobili che potrebbero essere unici e straordinari.

Ecco le Regioni dove trovare i comuni che hanno aderito al progetto case a 1 euro (o quasi):

  • Abruzzo: Casoli, Lecce dei Marsi, Penne, Pratola Peligna, Santo Stefano di Sassanio;
  • Basilicata: Acerenza, Laurenzana, Ripacandida;
  • Calabria: Albidona, Belcastro, Bisignano, Cinquefrondi, Maida, Rose;
  • Campania: Altavilla Salentina, Bisaccia, Pietramelara, Teora, Zungoli;
  • Lazio: Maenza, Patrica, Santi Cosma e Damiano;
  • Liguria: Pignone, Triora;
  • Lombardia: Milano;
  • Marche: Cantiano, Monte Urbano;
  • Molise: Castropignano;
  • Piemonte: Albugnano, Borgomezzavalle, Carrega Ligure;
  • Puglia: Biccari, Candela, Caprarica di Lecce, Taranto;
  • Sardegna: Bonnanaro, Ollolai, Romana, Montresta, Nulvi;
  • Sicilia: Augusta, Bivona, Calatafimi Segesta, Caltagirone, Cammarata, Canicattì, Castel di Lucio, Castiglione di Sicilia, Corleone, Gangi, Grotte, Itala, Leonfronte, Mussomeli, Pettineo, Piazza Armerina, Racalmuto, Regalbuto, Salemi, Sambuca di Sicilia, San Cataldo, San Piero Patti, Saponara, Serradifalco, Termini Imerese, Troina, Valguarnera Caropepe
  • Toscana: Fabbriche di Vergemoli, Montieri;
  • Val d’Aosta: Oyace.

Il progetto all’estero

Invece, sul sito immobiliare idealista.it oltre a essere presente l’elenco di alcuni comuni in cui si vendono case a 1 euro, indica anche le iniziative nate all’estero. Infatti, alcuni comuni della Francia, Croazia e Grecia hanno deciso di valorizzare il proprio patrimonio immobiliare e aderire al progetto.

Infine, anche in Giappone si vendono case a un prezzo simbolico non di 1 euro ma di 400 euro. L’iniziativa è simile a quella ormai molto diffusa in Italia.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *