Saltare la fila alle poste: da oggi si può ed è tutto molto semplice

Alle poste da oggi, è possibile saltare la fila in maniera assolutamente legale e senza generare putiferi. Ecco come fare.

Fila poste
Fila poste (Adobe)

Una delle probabilmente più odiate dagli italiani e non solo, è quella interminabile abitudine, se cosi si può dire, alla quale ci dedichiamo quando siamo in procinto di concludere una operazione ad esempio all’ufficio postale. Certo questo è uno dei tipici esempi da poter prendere in considerazione, ma è chiaro che questo tipo di dinamica non avviene di certo soltanto all’ufficio postale. In questo caso specifico ci troviamo di fronte a qualcosa di assolutamente impossibile da eliminare: la fila agli sportelli.

La fila agli sportelli fa parte di diritto di ciò che la Posta ha da offrirci, difficile in una città di dimensioni medio grandi non scontrarsi con una simile situazione. Certo la cosa può riguardare anche le cosiddette piccole città, ma spesso, in misura minore. Ore in attesa per pagare un bollettino, o per consegnare un pacco che poi dovrà essere spedito. Questo e molto altro ancora ci attende alle Poste, se decidiamo di trascorrerci qualche minuto, inizialmente nelle nostre speranze, per compiere una operazione dovuta.

Poste italiane autorizza a saltare la fila: ecco come si fa

Un metodo per evitare le lunghe attese ci sarebbe. Poste italiane lo ha introdotto da un po’di tempo ma soltanto da poco pare sia entrato pienamente nelle abitudini dei cittadini italiani. La possibilità concreta è quella di saltare letteralmente la fila. Prenotare un appuntamento, per cosi dire, per compiere quella determinata operazione. Il che ovviamente comporta evitare le lunghissime attese, appuntamento prenotato e pratica risolta in pochissimi minuti, che sia questa la risposta a tutte le scomode situazioni passate?

LEGGI ANCHE >>> Chi gestisce Poste Italiane? Che cosa è lo SNA e a cosa serve

L’operazione è di per se molto semplice. Basta andare sul sito di Poste italiane o scaricare l’apposita app. Individuare il nostro ufficio postale preferito, quello più vicino a casa nostra e prenotare li una operazione, quella che a noi occorre svolgere insomma. Arrivati all’ufficio postale basta effettuare una sorta di riconoscimento con il codice emesso dalla prenotazione cosi da avvisare per cosi dire del nostro arrivo ed il gioco è fatto. Dopo qualche minuto, all’orario prestabilito la tabella luminosa chiamerà il nostro numero, pochi minuti  e  l’operazione sarà compiuta. Tutto molto semplice insomma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *