Franco Morando oggi nella top 100 di Forbes, è la sesta generazione alla guida di Montalbera

La famiglia Morando rappresentata nella sua attività imprenditoriale da Franco Morando è la fondatrice di Montalbera, azienda impegnata della produzione vinicola.

Vino
Adobe Stock

Con i suoi dieci ettari di vigneti Montalbera produce il Moscato d’Asti e il Ruchè di Castagnole.

Il Ruché di Castagnole Monferrato è un vino rosso DOCG piemontese prodotto nella provincia di Asti. A fare da guida al successo dell’impresa avviata da Enrico Riccardo Morando c’è oggi suo nipote Franco.

Franco Morando ha realizzato prodotti inconfondibili che rinnovano la tradizione accrescendo il prestigio del Made in Italy, anche in fatto di vino. Morando è uno di quegli imprenditori che ha la fortuna di essere appassionato dei prodotti che realizza. Questo fa del suo lavoro un’attività capace di arricchire la tradizione iniziata dal nonno e tramandata da sei generazioni.

Franco Morando si definisce una persona umile ed è un imprenditore che ha messo particolare attenzione a ogni sviluppo nel marketing e nella contestuale evoluzione del mercato della sua azienda. Attenta al linguaggio del consumatore, la famiglia Morando coltiva uva e produce vino e da oltre vent’anni ne commercializza diverse varietà.

Tra queste Barolo, Barbera, Grignolino, Moscato e Ruchè. Quest’ultimo vitigno, il più pregiato, ha avuto il riconoscimento DOCG nel 2010. Oggi il 65% della produzione nazionale di Ruchè è firmata Montalbera.

La strategia commerciale di Franco Morando, CEO e Direttore Generale di Montalbera

Con visione, programmazione e studio Franco Morando guida la sua azienda, costituita da tre cantine di 163 ettari. L’obbiettivo è quello di continuare a espandersi nel mercato italiano rappresentativo del 55% del suo attuale giro d’affari. L’eccellenza del prodotti dei vigneti piemontesi di Montalbera, ha reso Franco Morando meritevole di comparire nella top 100 della lista Forbes 2021 dei migliori manager e imprenditori italiani.

Tra le innovazioni dell’azienda, pronta a riprendere in mano la crescita nel trend dei consumi, quella del turismo enogastronomico. Montalbera sta creando un’esperienza immersiva nel contesto naturale dei vigneti. Qui è possibile soggiornare in una delle quattro suite di lusso e svolgere attività come le passeggiate a piedi o in bicicletta per scoprire Montalbera a 360 gradi.

LEGGI ANCHE>>Le prospettive di crescita straordinarie di Bertani Domains guidata da Ettore Nicoletto

Un nuovo modo di vivere il paesaggio e i prodotti dell’azienda legati tra loro in modo viscerale dal territorio e dal suo ecosistema. Franco Morando è ritenuto oggi tra i migliori produttori di Ruchè ed è noto per la sua metodologia scientifica. Questa tra tecnica e innovazione, tramite la sovramaturazione, aumenta il residuo zuccherino nel suo Ruchè rendendolo il più rappresentativo e bevuto nel mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *