Assunzione di 13 funzionari tecnici: bisogna fare presto ad inviare la domanda, scade tra pochi giorni

Nuova occasione di lavoro a Genova. Il Comune ha indetto nuove procedure concorsuali finalizzate all’assunzione di 13 funzionari servizi tecnici da inserire con contratto a tempo indeterminato e full time.

Per questa nuova opportunità di lavoro a Genova l’iter selettivo è in corso ed è riservato a sono ingegneri con specializzazioni in diversi settore e architetti.

Sarà possibile inviare la propria candidatura non oltre il prossimo 3 ottobre.

A seguire ecco i bandi, i requisiti e tutte le indicazioni essenziali per l’invio della candidatura. Analizziamo insieme l’offerta in questione.

Assunzione per 13 funzionari tecnici

Le procedure concorsuali indette dal Comune di Genova mettono in conto nuovi innesti che saranno assunti con contratto a tempo indeterminato e full time. A seguire i profili professionali richiesti (cat. D e posizione economica D1): 5 dei funzionari servizi tecnici dovranno essere ingegneri idraulici, elettrici (x 2), ambientali e un architetto del paesaggio; tra gli altri 8 vi dovranno essere in numero equamente suddiviso ingegneri meccanici e strutturisti.

Per la partecipazione all’iter di selezione pubblica occorrerà presentare al momento della domanda una serie di requisiti, per i quali rimandiamo al bando. Su tutti però segnaliamo alcuni essenziali: l’essere in dotazione delle credenziali di autenticazioni al Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID) oppure della Carta di Identità Elettronica (CIE); l’aver conseguito diplomi e titoli accademici specifici per ciascuna singola voce pocanzi presentata (si veda nella fattispecie i dettagli nel bando allegato a fine articolo).

Iter di selezione pubblica

Nella circostanza in cui il numero di aspiranti sia elevato, compromettendo così la chiusura della procedura in tempi accettabili, l’Amministrazione potrà predisporre un test preselettivo per ciascuna delle graduatorie segnalate dalle procedure concorsuali oppure solamente per alcune.

Il test preselettivo verterà in un quiz a risposta multipla sugli argomenti attesi per le prove scritte, e/o verifiche di tipologia psico-attitudinale.

La valutazione, oltre a tener conto dei titoli presentati, si articolerà intorno a due verifiche d’esame, una scritta e una orale. Per le materie d’esame si rimanda sempre ai bandi allegati a fine articolo.

Come presentare la propria candidatura per le procedure concorsuali a Genova

Per presentare la propria candidatura per la duplice procedura concorsuale si avrà tempo sino al prossimo 3 ottobre solamente modalità online, consultando la seguente pagina ed effettuando l’autenticazione con la propria identità digitale.

Gli aspiranti sono vincolati al versamento della quota d’iscrizione di Euro 10,00, così da poter partecipare alle prove concorsuali. Dovranno in più porre in allegato alla candidatura una copia fotostatica di un documento d’identità in corso di validità e il curriculum vitae siglato.

L’iter di versamento per la quota di 10,00 euro e altre indicazioni su come redigere il modulo di registrazione sono presentati nel dettaglio nelle linee guida consultabili sul sito web del Comune in alla seguente voce, selezionando la procedura di proprio interesse.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Coloro che vorranno prendere parte alle procedure concorsuali indette dal Comune di Genova sono chiamati a una meticolosa lettura dei suddetti bandi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *