Il Tesoro ha emesso due monete da 20 e 50 euro con oncia d’oro; sono spettacolari e apprezzate dai collezionisti

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha emesso oggi due monete, realizzate dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato.

La serie fa parte delle 17 monete prodotte nell’ambito della Collezione Numismatica 2022, dedicate alla Lira.

Monete 20 euro e 50 euro
Foto Ministero del Tesoro

I collezionisti possono celebrare la Lira in una straordinaria riedizione che il Mef ha voluto proporre ai cultori, ma anche ai curiosi e agli appassionati della Storia italiana. La serie  “La riedizione della Lira” è stata inaugurata a partire dal 2021, con l’obiettivo di omaggiare la moneta simbolo del nostro Paese.

Ognuna di esse rappresenta un episodio di importanza simbolica, sociopolitico o culturale, che ha scandito e caratterizza la vita della Repubblica e le nostre radici. Le due nuove monete in particolare si differenziano per il loro valore nominale e per il peso dell’oro contenuto: la moneta da 20 euro è forgiata con ¼ d’oncia d’oro, mentre quella da 50 euro con mezza oncia.

Il Tesoro ha emesso due monete con oncia d’oro; caratteristiche e valore reale delle lire della Collezione 2022

Un’oncia d’oro equivale a circa 26 grammi; questo significa che il valore del metallo prezioso attualmente contenuto nelle due monete raggiunge alla quotazione attuale fino ai 728 euro. Gli importanti avvenimenti della storia italiana moderna e contemporanea, fino all’avvento dell’Euro, sono così impressi nella collezione e disponibili sul portale dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato. Tutte le monete della Collezione 2022 sono prenotabili e acquistabili a partire dal 1° febbraio online o nella sede fisica del punto vendita del Poligrafico e Zecca dello Stato; “Spazio Verdi” di Piazza Verdi 1 a Roma.

Le due opere realizzate dall’artista Maria Angela Cassol rappresentano entrambe sul dritto l’iconografia della 2 Lire con la nota immagine dell’ape. L’insetto è simbolo di operosità e produttività dell’Italia, all’indomani del secondo conflitto mondiale. Sul rovescio delle due monete è riprodotto un ramo d’ulivo affiancato al numero “2” indicativo del suo valore negli anni Cinquanta.

Sono 17 le tematiche della nuova Collezione. Tra gli avvenimenti storici, gli artisti e i personaggi simbolo come: Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, Dante Alighieri, Alberto Sordi, Antonio Canova. Sono rappresentati artisticamente tra gli altri il 170° Anniversario della fondazione della Polizia di Stato, il 100° Anniversario dell’Autodromo Nazionale Monza, uno dei circuiti più antichi e conosciuti al mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *