Mediobanca, si prepara per un nuovo rally, è il momento di investire?

Prosegue in questi giorni la tendenza iniziata il 3 febbraio con un ottimo sostegno in acquisto dei volumi

Prosegue in questi giorni la tendenza rialzista grazie ai quali il trend dell’istituto di credito italiano Mediobanca, sta segnando da almeno sei mesi una performance con più del 30% del suo valore, temporaneamente fermo su una congestione da fine novembre e durata circa tre mesi, quando agli inizi di febbraio le quotazioni hanno superato quota 7,72. La tendenza rialzista prosegue con dei movimenti fisiologici di consolidazione del prezzo che fanno ben sperare nella tenuta dei supporti scambiati con un alternanza regolare e sufficienti a consolidare il valore in ottica di lungo periodo, queste congestioni hanno avuto una durata di circa due mesi. Anche questa volta il range sembra essere stato superato, con primi target di prezzo in ottica long tra 9,40 e 9,70. Diversamente nel caso di una rottura a ribasso o un’apertura short sui massimi relativi degli ultimi giorni intorno a 9,24, si individuano possibilità in ottica contro trend e quindi prudenziali almeno intorno ai primi supporti utili tra 9,05 e 9,07

Nel frattempo gli operatori continuano a monitorare i segnali di ripresa dell’ economia, alimentati dagli stimoli fiscali in attesa di notizie concernenti la salute del settore creditizio.

Il Mercato finanziario è una tra le attività d’investimento più vantaggiose e remunerative ma come tale molto rischiosa. Ti consiglio per tanto di prepararti adeguatamente e utilizzare i tuoi sistemi per valutare se le informazioni presenti in questo articolo, che non sono da intendersi come un invito all’investimento ne tanto meno alla speculazione, possano effettivamente costituire per la tua operatività un vantaggio. Nessuno può garantirti l’esito di un investimento, tra il 75% e il 90% di coloro che fanno trading perdono in modo sistematico il loro capitale, metti in atto ogni precauzione per contenere al massimo le perdite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *