Tim, grande balzo in avanti: il titolo oltre il 7%

Gli investitori accolgono in modo positivo il bilancio 2020 di Telecom

tim titolo

Anche per Telecom è arrivato il momento di tirare le somme, e prima dell’apertura della Borsa Italiana è stato pubblicato il bilancio rispetto all’esercizio dell’anno appena trascorso ed ha pubblicato anche un progetto amministrativo per l’anno 2021-2023.

LEGGI ANCHE >> Reddit e la democrazia del web prendono il controllo sulla finanza
LEGGI ANCHE >> Tim, grande balzo in avanti: il titolo oltre il 7%

Tim e le sorprese su Borsa Italiana

Grazie alle ultime buone notizie il titolo Tim è salito con un’importante incremento di prezzo sin dai primi scambi su Borsa Italiana di inizio giornata, raggiungendo un valore del 7% in più, movimenti che nel trading possono essere sfruttati con operazione in CFD. Le delibere sulla cedola riguardavano sia le azioni di risparmio che le ordinarie, difatti Tim è uno dei pochi titolo Ftse Mib che tratta ancora le azioni di risparmio. Notizie positive anche perchè nel 2020 gli azionisti Telecom hanno visto quasi dimezzare il valore delle azioni, situazione accentuata anche per colpa della pandemia.

Vediamo nel dettaglio com’è andata l’azienda Telecom lo scorso anno; i ricavi sono stati pari a 15,81 miliardi di euro, con un ribasso di 12,1 % rispetto all’anno precedente, quindi ha dovuto subire una perdita importante e cosi anche l’indebitamento netto di Tim è stato superiore rispetto al 2019.

Il Gruppo Tim in ogni caso è positivo rispetto al fatto di essere una struttura solida orientata a soddisfare le esigenze dei propri clienti con prospettive di crescita e fornire sempre più concretezza anche grazie al previsto miglioramento del contesto macroeconomico e del settore Telecom.  Notizia positiva che ha certamente aiutato i mercati è stata anche quella di aver nominato il nuovo consiglio di amministrazione e tra questi compare anche il nome del presidente di Cdp, Cassa depositi e prestiti, Giovanni Gorno Tempini. Intanto a mantenere l’attenzione alta su Telecom Italia è il tema della rete unica che a più riprese continua a dominare in maniera forte la scena.

Insomma tante “good news” hanno portato il titolo a salire ed aprire in positivo, elemento che dimostra la forza, stabilità e tenacia di un prodotto che, nonostante l’andamento di una realtà finanziaria altamente volatica e senza alcun equilibrio, è riuscita a resistere e dare buoni risultati.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *