Criptovalute con rendimenti a breve e a lungo termine: 5 alternative su cui puntare

Capire il potenziale del rendimento del mercato non è semplice, ma osservando la reazione degli investitori in criptovalute negli ultimi due anni è naturale pensare che torneranno a crescere nel prossimo futuro.

Esistono centinaia di criptovalute che possono apparire interessanti dal punto dell’innovazione o dell’offerta di nuovi servizi. Eccone cinque alternative al Bitcoin su cui puntare.

Mark Zuckerberg ci riprova con le criptovalute per sfruttare l’indotto del metaverso

Tra le caratteristiche è importante valutare la liquidità, la volatilità, la stabilità delle tendenze e l’incremento del loro prezzo nel corso del tempo. Anche se può essere difficile scegliere token che offrano rendimenti stabili nel tempo è possibile diversificare con un portafoglio orientato sia sul breve che sul lungo periodo.

Il mercato delle criptovalute è maturato negli ultimi due anni. Rispetto al passato possiamo dire con relativa sicurezza che esiste un limite al suo deprezzamento. Nel prezzo attuale si scontano le naturali correlazioni con i mercati finanziari e soprattutto con il comparto tecnologico.

Cinque criptovalute utili a costruire un portafoglio diversificato dal Bitcoin

Tra le criptovalute utili a costruire un portafoglio ci sono Tron (TRX), Fantom (FTM), Proprivex Token (PPX) Bat e Presearch (PRE).

Lanciato nel 2017, Tron è un sistema operativo decentralizzato basato sulla blockchain tramite cui è possibile costruire applicazioni decentralizzate. Tron è oggi uno dei più importanti esperimenti nella realizzazione di un ecosistema digitale decentralizzato; la piattaforma fornisce in modo automatico diritti di proprietà esclusivi sulle loro opere garantendo loro il compenso per il lavoro svolto senza intermediari.

Chiunque può utilizzare la piattaforma per creare dApp, scambiare liberamente contenuti e ottenere il pagamento in criptovalute TRX. I produttori possono creare senza attendere l’approvazione di terzi. Il token TRX ha lo scopo principale di gestire le decisioni in quanto viene utilizzato come sistema di voto. La criptovaluta ha attualmente una capitalizzazione di 6 miliardi di dollari ed è al 16° posto nella classifica delle più capitalizzate.

Servizi finanziari alternativi a Ethereum di Fantom e Proprivex

La rete Fantom utilizza il suo algoritmo di consenso specializzato per offrire agli sviluppatori servizi finanziari decentralizzati (DeFi). La rete è concepita come un mercato in cui acquistare prodotti e servizi DeFi in modo rapido e conveniente. È una piattaforma alternativa a Ethereum e il suo token anche per questo uno dei più legati al proprio valore d’uso.

I moderni strumenti di gestione degli asset digitali e gli smart contract permettono a Proprivex di gestire un portafoglio di criptovalute per ricevere degli interessi in cambio del loro deposito vincolato sulla piattaforma. In questo modo sono possibili prestiti e crediti in criptovalute che creano un’economia frutto di investimenti e interessi.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Tra gli asset più innovativi e capaci di mantenere il loro valore d’uso valido nel tempo ci sono inltre Bat e Presearch. Bat è l’arconimo di Basic Attention Token e funziona tramite il browser Brave. L’idea del progetto è quella di premiare equamente tramite il token i creatori di contenuti su Internet, sostituendo l’egemonia della pubblicità che passa tramite Google. Anche Presearch è un token pensato per il Web 3.0 e mira come BAT a risolvere il problema del mercato pubblicitario su internet. La logica in questo caso è però impostata sulla ricerca di contenuti e non sulla navigazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *