Amazon investe nel settore sanitaro per fare entrare nelle case di tutti servizi incredibili

Amazon entra a capofitto nel settore della telemedicina, l’e-commerce diversifica in base a un modello vincente che vedrà l’incontro tra tecnologia e settore sanitario.

Amazon annuncia così in questi giorni l’acquisizione di One Medical, società che ha l’obiettivo di trasformare l’assistenza sanitaria attraverso un approccio basato sul cliente.

Amazon telemedicina
Stock.Adobe

L’individuo viene così rimesse al centro rendendo l’assistenza sanitaria più accessibile e conveniente. L’operazione prevede l’acquisizione di One Medical quotata sul Nasdaq per un totale di 3,9 miliardi di dollari. Già in passato Amazon aveva messo in evidenza il suo interesse per il settore sanitario. Nel 2018 la società aveva per la prima volta introdotto nel suo e-commerce oltre 50 mila farmaci.

Inaugurando la divisione Amazon Pharmacy la società di Jeff Bezos ha fatto il suo ingresso in un settore dal crescente valore creando valore aggiunto attraverso vantaggi economici; tra questi il risparmio sulle prescrizioni con differenze di prezzo fino all’80% sui farmaci generici e fino al 40% su quelli di marca.

Amazon, oggi e-commerce e domani anche telemedicina

Un modello che ritorna sulle maggiori tendenze cercando di intercettare quello che sarà il futuro dei prossimi anni. L’obbiettivo di Amazon è riuscire a estendere al vasto pubblico i vantaggi dell’economia di scala, non solo risparmi, ma consegne gratuite ed esperienze d’acquisto senza interruzioni. Dalla decisione di Jeff Bezos di comprare per poco meno di 1 milione di dollari la piccola farmacia online PillPack, oggi Amazon pensa in grande cercando di diventare una delle prime grandi società dedicate alla telemedicina.

L’acquisizione di One Medical ha trovato il riscontro del grande entusiasmo degli investitori. Le azioni della società nel campo sanitario sono passate dai 10,18 dollari per azione ai 17,25. Un incremento straordinario frutto della capacità di Amazon di rendere accessibile il servizio a milioni di persone nel mondo. Un servizio che Amazon ha la capacità di reinventare eliminando i tempi d’attesa tra la visita medica e l’accesso alla terapia.

Sembra soddisfatto dell’accordo anche Amir Dan Rubin, ceo di One Medical. È l’opportunità di trasformare l’assistenza sanitaria e migliorare i risultati combinando l’attenzione ai clienti che contraddistingue Amazon con la tecnologia di One Medical. La volontà di crescere e innovare di Amazon è entusiasmante e sarà sicuramente capace di migliorare la qualità del servizio sanitario.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *