Le app più utilizzate dai giovani per fare trading online

Le nuove generazioni stanno avvallando il cambiamento iniziato nel trading online.

Trading e giovani trader

L’avvento delle applicazioni del trading online come Robinhood e All of us financial, ha avvicinato a questo settore una nuova generazione di investitori, e anche i trader sporadici non sono più costretti ad utilizzare intermediari gestiti da banche. Il mercato sta aprendo le porte anche ad  altre applicazioni per gestire gli scambi, come Gatsby, specializzata nel trading di opzioni. Questo è un chiaro esempio di come questo settore stia cambiando velocemente diventando più competitivo e molto più ampio.

La nuova generazione di trader cerca una combinazione di community e gamification, e come ha dimostrato il caso Gamestop, quando vi è una combinazione di questo tipo, anche le persone che non hanno mai considerato il trading si interessano rispondendo in massa.

Nel caso specifico di Gatsby, il modello di investimento semplificato è migliorato per come porta la gamification nel mercato e come la comunità online si interfaccia a esso. Viene consentito agli utenti di collaborare per monitorare i trend di mercato e scommettere su put o call. Questo modello, come anche quello della comunità di Reddit, potrebbe raccogliere importanti guadagni per una comunità coesa di trader.

LEGGI ANCHE >> Reddit e la democrazia del web prendono il controllo sulla finanza

Il modello Gatsby e la differenzazione dal trading classico

Oltre al servizio social, l’app Gatsby incentiva gli utenti ad usare la propria piattaforma con una combinazione di offerte, per esempio non prendere commissioni sulle transazioni ed offrendo premi per le contrattazioni effettuate.

Se c’è una cosa che abbiamo imparato negli ultimi mesi, è che i trader vogliono qualcosa di diverso rispetto al trading classico di Wall Street, e la nuova generazione di applicazioni di trading sta cercando di soddisfare a pieno questa richiesta, concentrandosi nell’offrire agli utenti una valida soluzione. Gatsby tratta direttamente con gli utenti i soldi guadagnati con le transazioni, eliminando la necessità di appoggiarsi a società di intermediazione terze. Quindi, senza vendere dati a Wall Street.

La clientela del trading online continua a richiedere chiaramente l’evoluzione di questo settore, il movimento attuale con ogni probabilità è solo l’inizio e nel prossimo futuro vedremo sempre più nuove app nascere. Queste verranno scelte dalla massa al posto delle banche e delle società di intermediazione che hanno monopolizzato il mercato per tantissimi anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *