Trading online: gli strumenti per una postazione da vero trader

Il trading è un’attività molto attraente anche per la facilità con la quale, grazie alle moderne tecnologie informatiche, è possibile accedere ai mercati. 

Strumenti del trading

Fare trading online non richiede grandi investimenti né per l’acquisto delle attrezzature materiali, né per quanto riguarda i software necessari per poter accedere ai mercati finanziari . Chiunque possa versare una quota dei propri risparmi sul conto trading è anche in grado di sostenere senza difficoltà la spesa necessaria per l’acquisto degli strumenti tecnologici e delle piattaforme (queste ultime spesso disponibili gratuitamente) di cui un trader ha bisogno.

I requisiti della connessione ad internet e del computer utilizzato per fare trading

Essendo un’attività svolta online, è ovvio che bisogna disporre di una connessione ad internet. Se non si ha la necessità di collegare in rete tanti dispositivi contemporaneamente, può svolgere il proprio compito in modo efficiente anche una connessione con larghezza di banda (velocità di trasmissione dati) non molto elevata. In ogni caso, va considerato che maggiore è la velocità di trasmissione dati di una rete maggiore è anche il numero di dispositivi che è possibile connettere ad internet senza il rischio di incorrere in fastidiosi disagi, come il rallentamento della navigazione in internet o del funzionamento della piattaforma di trading. Perciò, scegliere una buona connessione con ampia larghezza di banda non è mai una scelta sbagliata.

È neecessario disporre di un computer con almeno 8 gigabyte di memoria RAM. Questo perché, soprattutto nei momenti di elevata volatilità delle quotazioni sui mercati, il pc dovrà essere in grado di sostenere un importante flusso di dati nel giro di poco tempo, perciò è importante disporre di una buona quantità di memoria RAM per evitare che la piattaforma di trading possa bloccarsi e metterci in difficoltà, qualora avessimo bisogno di intervenire rapidamente sui parametri della nostra operazione o di chiuderla definitivamente.

Un trader professionista che segue numerosi mercati e strumenti finanziari, tenendo aperte contemporaneamente numerose piattaforme, o svolge altre attività parallele al trading (come ad esempio corsi di formazione, interventi in trasmissioni di informazione in ambito finanziario) potrebbe aver bisogno anche di una memoria RAM più ampia, dai 16 gb in su.

LEGGI ANCHE >> Trading: le 3 caratteristiche indispensabili per diventare un trader di successo

LEGGI ANCHE >> Trading online: con il lockodown aumentano i neofiti e le operazioni in perdita

Due schermi meglio di uno, ma non sono essenziali

Nei casi indicati nel paragrafo precedente, si potrebbe anche avvertire la necessità di collegare al computer più di uno schermo, in modo da poter seguire agevolmente più mercati in contemporanea.

Sia chiaro, però, che disporre di una postazione “multischermo” non è un requisito fondamentale perché un trader possa essere profittevole: molto spesso un trader novizio può lasciarsi attrarre dal fascino del sedersi dinanzi ad una scrivania ricca di schermi, ma la realtà è che il successo nel mondo del trading dipende dallo studio, dal livello di preparazione raggiunto e dalla propria predisposizione psicologica. L’aggiunta di ulteriori monitor deve essere conseguente al sorgere di una determinata esigenza da soddisfare, non deve assolutamente essere considerata come una condizione necessaria per migliorare i risultati della propria attività di trading. Si può fare trading con successo anche disponendo di un solo schermo o di un computer portatile, purché soddisfi i requisiti minimi necessari per un funzionamento corretto e fluido della piattaforma di accesso ai mercati.

Altri strumenti tecnologici utili per un trader

È importante anche installare sul proprio smartphone, o sul proprio tablet, la app della piattaforma di trading utilizzata, in modo da poter disporre di uno strumento facilmente trasportabile e che può risultare prezioso in tutte le situazioni in cui ci si deve allontanare dalla propria postazione di trading. Se in un determinato momento ci sono delle operazioni ancora aperte, può essere molto utile avere sempre a portata di mano uno strumento che consenta al trader di apportare delle modifiche o di chiudere un’operazione in caso di sopravvenuta necessità, in qualunque posto egli si trovi.

Invece è  sconsigliato effettuare analisi di mercato e aprire nuove posizioni direttamente dallo smartphone quando si è al di fuori della propria postazione di trading. Questo perché delle analisi effettuate in un ambiente diverso, dove vi sono magari delle fonti di distrazione che non consentono al trader di concentrarsi al meglio, e sullo schermo di dimensioni limitate di uno smartphone, possono facilmente condurre a degli errori e molto spesso quando si commettono errori nell’attività di trading si finisce col perdere denaro.

Fare trading online su tablet

I software necessari per fare trading

Per quanto riguarda il software di cui un trader ha bisogno per accedere alla negoziazione nei mercati finanziari, è lo stesso broker a mettere a disposizione dei propri clienti, sul proprio sito internet, la piattaforma da scaricare ed installare sul computer. Possono fare questo, liberamente, anche i non clienti allo scopo di aprire un conto demo e conoscere meglio i costi di negoziazione addebitati dal broker e, allo stesso tempo, per testare la propria strategia di trading.

La piattaforma di trading consente al trader di visualizzare il grafico dei prezzi di tutti gli strumenti finanziari messi a disposizione dal broker, di svolgere l’analisi secondo la propria metodologia preferita e di effettuare operazioni di compravendita, impostando tutti i parametri necessari (ad esempio, i livelli di take profit e stop loss).

La più famosa tra le piattaforme messe a disposizione dai broker Forex & CFD, gratuitamente, è sicuramente la MetaTrader 4, molto utilizzata dai trader perché facilmente personalizzabile attraverso l’aggiunta di propri indicatori o di expert advisors (sistemi di trading automatico, di cui il trader deve soltanto impostare i parametri).

Altra piattaforma molto diffusa, ma per la quale è solitamente necessario pagare un abbonamento periodico (è possibile però usufruire di un periodo di prova gratuita), è la ProRealTime, molto apprezzata dai trader per la sua interfaccia grafica, che consente una efficace analisi tecnica dei mercati finanziari.

Gli strumenti utili per l’analisi dei mercati finanziari

Gran parte degli strumenti necessari per analizzare i mercati sono disponibili di default nella piattaforma di trading messa gratuitamente a disposizione dal broker o acquistata dal trader, per propria scelta, tramite sottoscrizione di un abbonamento.

In linea di massima, ogni piattaforma di trading contiene già al proprio interno tutto quello di cui un trader ha bisogno per svolgere una efficace analisi dei mercati finanziari, qualunque sia la metodologia adottata. Tra gli strumenti più utilizzati, che è possibile aggiungere sul grafico dei prezzi, vi sono:

  • indicatori (come MACD, medie mobili, bande di Bollinger, ATR);
  • oscillatori (RSI, oscillatore stocastico, CCI, Momentum);
  • linee orizzontali per tracciare supporti e resistenze statici;
  • trendline, utili per evidenziare livelli dinamici di supporto e resistenza.

Le piattaforme possono anche essere personalizzate dal trader, il quale può facilmente installare nuovi indicatori e strumenti di analisi scaricati gratuitamente da internet o acquistati a pagamento, qualora gli strumenti disponibili di default non siano sufficienti per l’applicazione della propria strategia di trading. È possibile anche l’installazione di sistemi di trading automatico.

Sono utili per le proprie analisi, o semplicemente per osservare l’andamento dei mercati finanziari, i grafici messi a disposizione da siti internet specializzati nel settore come ad esempio it.tradingview.com, ovvero una piattaforma web che offre numerosi servizi di natura grafica e informativa ma anche di socializzazione, in quanto gli utenti possono condividere idee di trading e confrontarsi con gli altri trader iscritti al sito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *