Attenzione a WhatsApp: 19 milioni utenti corrono un grave rischio

Attenzione a WhatsApp: incombe un grave rischio per i numeri di telefono di 19 milioni di utenti. Cosa sta succedendo e come evitarlo?

Sono in arrivo brutte notizie per milioni di utenti che utilizzano il sistema di messaggistica istantanea WhatsApp. Il rischio riguarda molti utenti italiani i cui numeri sono finiti nella rete di alcuni malintenzionati.

Attenzione a WhatsApp: 19 milioni utenti corrono un grave rischio

La maggior parte delle App che utilizziamo quotidianamente, come i sistemi di messaggistica istantanea, sono abbastanza sicuri. Questi, infatti, sono generalmente protetti da sistemi di crittografia dei dati.

Purtroppo, i truffatori lavorano con grande impegno per bucare le reti di sicurezza di questi sistemi di comunicazione e accedere ai dati degli utenti, per poi utilizzarli a proprio piacimento.

E quanto sta accadendo a 19 milioni di utenti italiani che utilizzano WhatsApp il cui numero è finito nelle mani dei cyber-criminali.

Che cosa sta succedendo esattamente? C’è un modo per scoprire se il proprio numero di telefono è a rischio?

Attenzione a WhatsApp: 19 milioni di utenti sono a rischio

WhatsApp è uno dei sistemi di messaggistica istantanea più utilizzati dagli utenti italiani. Si tratta di un’applicazione che fa parte del gruppo Meta Inc. e funziona tramite smartphone, tablet e PC.

Per poter utilizzare WhatsApp è necessario essere forniti di una connessione internet, grazie alla quale sarà possibile scambiare messaggi, foto, video ed effettuare chiamate e videochiamate con i propri contatti.

La Polizia di Stato invita spesso gli utenti, che utilizzano le App di messaggistica istantanea e non solo, a fare molta attenzione ai messaggi sospetti che potrebbero essere delle trappole ideate dai truffatori per rubare i dati degli utenti.

L’allarme è stato lanciato dal portale Red Hot Cyber. Stiamo parlando della Community composta da persone che collaborano per la realizzazione di contenuti volti a migliorare la sicurezza Informatica.

Red Hot Cyber ha lo scopo di trasmettere le informazioni che permettono di prevenire truffe sul web.

Secondo la suddetta Community, i numeri di telefono di ben 19 milioni di utenti italiani sarebbero stati messi in vendita su un famoso forum.

Come entrano in possesso dei numeri

Nella maggior parte dei casi il furto di identità o in questo caso di numero di telefono avviene in maniera occulta da parte dei truffatori. Tuttavia, succede sempre più di frequente che sia l’utente stesso, peccando d’ingenuità, a fornire i propri dati personali o di pagamento.

In questo caso, si tratta di cyber criminali che erano già stati fermati grazie all’intervento delle Forze dell’Ordine internazionali, che avevano chiuso il loro forum. Questi, però, si sono organizzati nel giro di breve tempo, creando una nuova piattaforma sulla quale i criminali informatici stanno migrando in massa.

Sul suddetto forum ci sono offerte di informazioni in vendita. Nello specifico si tratta di 100 milioni di numeri associati a persone che utilizzano quotidianamente la App di messaggistica istantanea WhatsApp. Tra questi oltre 19 milioni appartengono ad utenti italiani.

A cosa servono i numeri di telefono ai cybercriminali

Con i numeri di telefono è possibile eseguire tantissime attività illecite verso gli account dei poveri malcapitati. Stiamo parlando di attacchi di phishing, di intercettazione o geolocalizzazione. Ci stiamo riferendo ai servizi venduti nelle darknet che utilizzano le falle sui protocolli di sicurezza SS7.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *