Buoni fruttiferi postali: ecco il migliore su cui investire a lungo termine

I buoni fruttiferi postali sono uno tra i classici strumenti finanziari in cui gli italiani investono i propri risparmi.

Da sempre, infatti, essi rappresentano l’opzione più scelta a fronte di una grande sicurezza offrono dei buoni rendimenti nel lungo e nel medio termine.

Fortuna
Adobe Stock

Visti i mutamenti nei rendimenti dei Titoli di Stato e dato l’attuale contesto inflattivo, Poste Italiane ha voluto aggiornare i rendimenti offerti dai Buoni fruttiferi postali. In questo modo ha potuto adattarli alla concorrenza dei rendimenti dei BTP.

Contestualmente a questa decisione ha inoltre lanciato il buono 3 anni Plus al posto di quello a 5×5, con rendimenti simili ma in tempi molto più ridotti. Il buono fruttifero 3 anni Plus, offre un interesse lordo dell’1% dopo tre anni di sottoscrizione.

Tra i migliori buoni fruttiferi postali oggi in circolazione in termini di rendimento c’è il Buono 4×4. I Buoni fruttiferi 4×4 sono prodotti di risparmio e investimento, studiati per i risparmiatori con una spiccata avversione al rischio. Come suggerisce il nome il buono ha una durata massima di 16 anni con cedole progressive che remunerano l’investitore in modo incrementale in base alla durata dell’investimento.

I titoli di Poste Italiane che offrono i rendimenti più alti

Nonostante il termine precostituito il sottoscrittore ha la possibilità di riscuotere il capitale maturato in ogni momento, ricevendo in pagamento gli interessi fino al quadriennio precedente. In definitiva i Buoni fruttiferi postali 4×4 sono i titoli di Poste Italiane che offrono a oggi, a esclusione di quello dedicato ai minori, i rendimenti più alti. Nel dettaglio il rendimento annuo lordo è pari all’1% dopo 4 anni, dell’1,50% dopo 8 anni, dell’1,75% dopo 12 anni e del 3% dopo 16 anni.

C’è poi il buono 3×4 che ha una durata di 12 e segue analoghi criteri di rimborso e maturazione degli interessi. Nello specifico la differenza con questo titolo è che gli interessi maturano a scaglioni, dopo 3, 6 e nove anni. Gli interessi, però, maturano solo dopo 3, sei e nove anni. Questo significa che prima di tre anni si avrà diritto soltanto alla restituzione del capitale investito.

Ipotizzando un investimento di 3000 euro nei suddetti buoni fruttiferi postali il valore di rimborso netto a scadenza e quindi dopo 16 anni del Buono Fruttifero 4×4 sarà di 4.587 euro. Viceversa quello del 3×4 arriverà a 3.704,14 euro.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *