Nel cedolino pensione dicembre 2021 tantissimi bonus, incluso l’assegno sostitutivo e la 14esima

Il cedolino pensione di dicembre si presenta più consistente e prevede molte voci, tra cui anche l’assegno sostitutivo e la quattordicesima mensilità. 

pensione bonus tredicesima
Foto © AdobeStock

I pensionati nel mese di dicembre riceveranno molti bonus nel cedolino pensione che vanno dalla maggiorazione degli assegni familiari alla quattordicesima mensilità. Ecco un elenco delle voci che compongono il cedolino di dicembre, ma ricordiamo che non sarà per tutti, in quanto per ogni voce sono previsti requisiti specifici.

Nel cedolino pensione dicembre 2021 tantissimi bonus

Le pensioni di dicembre si presentano più ricche degli altri mesi dell’anno, grazie ai conguagli, mensilità aggiuntive (tredicesima e quattordicesima), ma anche il trattamento dell’assegno sostitutivo dell’accompagnatore, il rimborso del 730, eccetera. Ecco un breve elenco di tutte le voci che comporranno il cedolino pensione del mese di dicembre 2021.

Maggiorazione assegni familiari (ANF)

Partiamo con la prima voce che riguarda le maggiorazione degli assegni per il nucleo familiare, in base al decreto legge n. 79/2021. Si tratta di una maggiorazione riconosciuta sull’assegno per il periodo dal primo luglio al 31 dicembre 2021. Gli incrementi nel cedolino sono a 37,50 per ciascun figlio considerando un nucleo familiare con due figli. La maggiorazione aumenta a 55 euro per ciascun figlio per i nuclei familiari con almeno tre figli.

LEGGI ANCHE>>>Assegno disabili fino a 500 euro al mese per 12 mesi: ecco chi riceverà il bonifico INPS da gennaio 2022

Assegno sostitutivo dell’accompagnatore militare

Si tratta di un trattamento previsto dalla legge 44/2006 per il triennio 2020-2022 ed è pari a 900 euro al mese per i pensionati con un’invalidità inserita nella lettera A) numeri 1-2-3-4 e della tabella E in base alla DPR n. 915 del 23 dicembre 1978. Invece, riceveranno 450 euro al mese i pensionati con invalidità prevista alla lettera B numero 1, alla lettera C, D, ed E al numero 1.

Mensilità aggiuntive: tredicesima e quattordicesima

Il mese di dicembre prevede che i lavoratori percepiscano la tredicesima mensilità, si tratta di una mensilità aggiuntiva. Ai pensionati la tredicesima mensilità è erogata direttamente con l’assegno pensionistico di dicembre.

Inoltre, percepiranno il bonus tredicesima di 154,94 euro i pensionati che non superino il trattamento minimo con redditi che soddisfano determinati criteri.

A dicembre i pensionati con determinati requisiti, riceveranno anche la quattordicesima mensilità, anche in questo caso si tratta di una mensilità aggiuntiva. Qui i requisiti che danno diritto a questa mensilità: Pensione dicembre: più soldi per effetto della quattordicesima, ma non per tutti

Conguaglio 730: a debito o a credito

Infine, nel cedolino pensione di dicembre 2021 ci sarà il conguaglio del 730, che potrà essere a credito o a debito in base ai valori della dichiarazione dei redditi presentata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *