Il sogno di qualsiasi cittadino al mondo: come diventare milionario

Più che sogno potrebbe definirsi l’immaginaria condizione di assoluta serenità e felicità. Tutto ciò è davvero possibile?

trading soldi guadagni
Adobe

Il sogno mondiale, il sogno che tutti nascondono nel proprio intimo, alcuni nemmeno tanto velatamente. Soldi su soldi, avere, possedere. Diventare ricchi, ricchissimi, milionari, non avere più problemi economici, non avere più alcun tipo di problema che riguardi scadenze o altro. Ma quanto è possibile tutto ciò? Quanto concretamente si può di colpo diventare milionari, e soprattutto, come? Investire i propri risparmi una volta soltanto, secondo “Doveinvestire.com” è possibile, ecco dei preziosi consigli in merito.

L’esempio pratico riconduce alla semplicità dell’investimento potenziale. Non bisogna essere ideatori si qualche rivoluzionaria innovazione, o studiosi di chissà quali dinamiche poi applicate alla vita pratica tali da arricchire il fortunato. No, si potrebbe essere molto meno preparati ed avere lo stesso la giusta intuizione. Investire non in criptovalute, non in titoli, ma in un  fondo indicizzato S&P 500. Di cosa si tratta? Il fondo in questione ti consente di investire in grandi aziende, tra le quali Apple, Amazon, con rischi però limitati.

Diventare milionario in un colpo solo: tutti i consigli validi per realizzare il sogno più grande

Investendo nell’indice S&P 500 porta a compiere un passo molto più grande di ciò che si possa pensare, non si sta investendo una sola volta, ma si sta investendo in una volta in tutte le più grandi aziende presenti sul territorio degli Stati Uniti. L’investimento quindi assicura una certa diversificazione perchè si va ad entrare in logiche ed interessi completamente diversi, ma allo stesso tempo resta intatta la protezione, se cosi vogliamo chiamarla, in merito al quasi azzeramento dei rischi legati all’andamento dei mercati.

Un esempio pratico viene fornito attraverso una semplice simulazione per rendere davvero chiara l’affidabilità e lo spessore nell’indice in questione. Aver investito 500 euro al mese negli ultimi 30 anni nel S&P 500, oggi porterebbe ad aver accumulato circa 1 milione di euro, davvero niente male. Poco più di 240mila euro che in trent’anni diventano 1 milione ed in quaranta addirittura 3,3 milioni di euro.

LEGGI ANCHE >>> Fondi pensione, tra gli investimenti preferiti: quanto rendono in concreto?

Se non è possibile investire direttamente nell‘S&P 500 o in altri indici azionari, è possibile però investire in un fondo indicizzato che prova concentrarsi sullo stesso principio guida, nel miglior modo possibile.  Tra i migliori, troviamo i seguenti:

  • ETF Vanguard S&P 500 (VOO), indice di spesa del fondo 0,03% e un patrimonio del fondo di 805,4 miliardi di dollari
  • iShares Core S&P 500 ETF (IVV) , indice di spesa del fondo 0,03% e un patrimonio del fondo di 290 miliardi di dollari
  • SPDR S&P 500 ETF Trust (SPY), indice di spesa del fondo 0,09% e un patrimonio del fondo di 392,4 miliardi di dollari

Fonti:  Vanguard, iShares, Blackrock State Street Global Advisors. Dati ottenuti il ​​30 settembre 2021.

La dritta, chiaramente può valere per chiunque, basta dotarsi di un ottimo consulente finanziario che saprà di certo offrirci le migliori indicazioni e tentare la fortuna, investendo su qualcosa di praticamente inattaccabile. Diventare milionari, cosi, all’improvviso, quindi, si può.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *