Euro-bund, ultime salite e poi piccolo storno all’orizzonte? L’analisi

Analisi operativa del 4 agosto 2021 sul future dell’ Euro-bund, fase rialzista alternata a laterale, ma stà per arrivare un piccolo cedimento?

obbligazioni

I prezzi dell’obbligazionario tedesco, continuano nella fase di trend rialzista abbastanza marcato e costante che dura da più di un mese, nelle ultime sessioni però, nonostante il trend primario sia sempre rialzista, si stanno verificando momenti di lateralizzazione, sintomo forse di qualche primo rallentamento.

Chiaramente i livelli attuali non sono ancora idonei per uno storno, dobbiamo aspettare che salga ancora un pochino perché il mercato deve raggiungere livelli che riescono a fare resistenza seria e possano fermare la salita, perché siamo pur sempre in un trend rialzista. Infatti pensiamo che quando il Bund raggiungerà i livelli consoni e  farà il movimento ribassista che vogliamo prendere, sarà per il momento sarà solo inerente alla giornata quindi un inversione intraday, ma se il mercato ci fornisce l’opportunità perché non sfruttarla?

Livello operativo per inversione di giornata

Come detto qui dove ci troviamo, è ancora presto per cercare una vendita sul Bund, necessitiamo ancora di una piccola salitina per raggiungere l’area volumetrica che abbiamo individuato come giusta per fermare i prezzi e generare un’inversione di tendenza almeno giornaliera. L’area di appoggio che vogliamo sfruttare è la resistenza a 177,39 che sono aree non più toccate addirittura da inizio anno, quando i prezzi avevano distribuito parecchio in quella zona, quindi se il Bund arriva a 177,39 noi ci posizioniamo subito in vendita.

Lo stop loss che andremo ad inserire sarà di 15 punti quindi a 177,54 e sarà coperto da tutta la fascia di volumi che creano la zona di resistenza che sfruttiamo per operare in vendita, che se non dovesse fermare i prezzi almeno un po’, è altamente probabile un proseguo molto direzionale del trend rialzista. Lato target invece la situazione è delicata, in quanto dopo l’ingresso bisognerà capire come si comporteranno i prezzi, questo è un trade che se non va dalla parte corretta entro poco tempo, quindi in massimo due ore,  permettendoci di metterci stop in pari dopo 10 punti di gain, diventa rischioso e quindi conviene uscire perché il proseguo di trend è dietro l’angolo. Ma focalizzandoci bene sugli obbiettivi del trade il primo è il ritorno a 177, 09 dove abbiamo una prima isoletta volumetrica e il successivo target, anche se molto difficilmente verrà raggiunto è 176,92, diciamo difficilmente perché non crediamo che dopo le salite fatte, in un giorno il Bund perda 50 punti direttamente, però è giusto comunque essere pronti alla possibilità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *