Eurostox50, bassi volumi: lo scalping è la soluzione

Analisi operativa del 10 agosto 2021 sul future dell’ Eurostox50, periodi di bassa volatilità si stringe il timing per tradare.

super scalping

I prezzi dell’ Eurostox50 come di molti altri indici e mercati hanno ridotto drasticamente le volatilità nelle ultime sessioni, purtroppo il mese di agosto è sempre stato caratterizzato da bassi volumi scambio che non permettono una sana operatività. Questa situazione operativa, tra le altre cose è anche pericolosa perché i prezzi corrono il rischio di subire dopo queste compressioni di volatilità, grosse accelerazioni e movimenti improvvisi, che possono creare non pochi problemi agli operatori dei mercati.

Date le dinamiche di mercato quindi, è opportuno focalizzarsi solo sullo scalping di giornata e cercare ingressi differenti dal solito, dato che le espansioni di prezzo sono sempre meno frequenti, dato l’abbassamento di volatilità.

Ingresso operativo di giornata

Il punto in cui si trovano i prezzi, non è dei migliori, in quanto comprare qui sui massimi diventa difficile se non avviene uno storno serio, ma come anticipato le volatilità non lo permettono, allo stesso tempo entrare in vendita sui livelli di resistenza successivi, non è propriamente opportuno in quanto si corre il rischio, che successivamente all’ingresso i prezzi rimangano fermi e quindi non avvenga il movimento dato il troppo flat. Per ovviare a tutte queste situazioni, ci focalizzeremo sul fare un ingresso intraday da scalping, ma a rottura di un supporto volumetrico, che quindi dovrebbe portare una accelerazione dei prezzi a ribasso.

Il punto che farà da spartiacque tra una risalita e il movimento ribassista è la rottura definitiva del livello volumetrico 4172, quindi se i prezzi nella giornata di oggi arriveranno a 4170 ci posizioneremo in vendita per cercare un movimento veloce, in cui rimanere  poco tempo a mercato, massimo u ora e mezza. In questo caso lo stop loss lo posizioneremo 12 tik sopra l’ingresso quindi a 4182, è il giusto numeri di punti per cercare un movimento veloce, senza correre il rischio di essere pizzicati prima che il movimento avvenga e per mantenere un giusto rapporto rischio rendimento. L’obbiettivo in questo caso è uno, ed è l’arrivo al livello volumetrico successivo a 4155, che sono esattamente 15 punti di target, purtroppo per fare questo tipo di trade si rimane sul rapporto rischio rendimento 1 a 1 quasi, però data la tipologia di operazione ci sta. Assolutamente da spostare lo stop loss in pari, nel momento in cui i prezzi ci andranno a favore di 7 punti, perchè a quel punto gli scenari saranno 2 o andremo a target oppure i prezzi torneranno indietro e ci butteranno fuori dal mercato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *