Eurostox50, l’opportunità inaspettata per l’acquisto di giornata

Analisi operativa del 16 agosto 2021 sul future Eurostox50, piccolo storno dei prezzi e nuova opportunità di acquisto.

scalping bull

I prezzi dei mercati, hanno deciso di interrompere almeno momentaneamente la super salita, iniziando una fase di storno, che a parer nostro è solo momentanea, perché i mercati sono ancora molto in forza. Ovviamente questo inizio di debolezza per noi è una grande opportunità, per differenti motivi, tra i quali l’aumento delle volatilità e di conseguenza delle operazioni fattibili, e perché finalmente possiamo avere un chiaro e limpido trade in acquisto.

La discesa di oggi infatti, punta verso un’area veramente interessante da sfruttare come rimbalzo, che se presa ha ottime probabilità di generare una bella repulsione di giornata, ovviamente manca ancora un pochino prima di poter valutare l’ingresso, però la strada sembra delineata.

Operatività di giornata e livelli di intervento

I prezzi come visto stanno tentando una discesa, che a parer nostro può terminare momentaneamente intorno all’area 4170, e ora vediamo il motivo. Iniziamo con dire che a 4172 c’è stata una fase altamente distributiva, che è durata 3 giorni, in cui i prezzi praticamente non si sono mossi e dato il periodo di bassa volatilità e volumi scambio, tutte le contrattazioni sono state fatte in pochissimi punti, quindi hanno generato un’area che farà da resistenza molto interessante.  La parte più interessante però riguarda ciò che è successo verso la metà di giugno, in quel periodo i prezzi dopo una bella ripartenza e un bel rally, si sono fermati un po’ di tempo a distribuire, ma hanno fatto un massimo di periodo precisamente a 4170, quindi questo fatto, è rafforzativo della zona di supporto, quindi da sfruttare con maggiore tranquillità.

Andando più a fondo nell’operatività, l’idea di oggi è attendere i prezzi a 4172 e quando l’Eurostox50 ci arriva entrare subito in acquisto da scalping, per provare a prendere il rimbalzo che pensiamo scaturirà da tale zona di supporto. Lo stop loss dell’operazione lo andremo a posizionare 12 tik sotto il punto di ingresso, quindi a 4160, che è coperto da un altro blocco volumetrico che difende il nostro stop loss. Per quanto riguarda invece i target, abbiamo due punti di arrivo, ma molto dipenderà dal fatto se questa discesa è solo un piccolo storno e quindi si riparte in forza immediatamente, oppure se può essere un presagio di debolezza, quindi le cose possono variare, comunque i due obbiettivi sono 4186 e 4200, da valutare in base alla forza dimostrata in ripartenza e al tempo impiegato, fermo restando che dopo aver ottenuto un movimento di 10 punti a nostro favore lo stop loss va spostato in pareggio.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *