Come guadagnare 500 euro per Natale 2022: ecco di cosa si tratta

I cittadini spesso sono alla ricerca di entrate extra per il periodo natalizio, ecco come guadagnare 500 euro in vista del prossimo Natale. Vediamo insieme di cosa si tratta

investimento Natale

Coloro che intendono ottenere un guadagno extra per Natale 2022 sono tanti. Infatti, il periodo natalizio è sicuramente uno dei mesi dell’anno dove le spese sono maggiori, tra regali e cenoni natalizi.

La possibilità di poter ottenere per il prossimo Natale un guadagno aggiuntivo di circa 500 euro è sicuramente una notizia che genera interesse in tantissime persone. I risparmiatori che intendono seguire questa possibilità, devono conoscere alcuni aspetti importanti. Ecco di cosa si tratta e come fare per ottenere un guadagno aggiuntivo per il prossimo anno.

Natale 2022, guadagni per 500 euro: ecco come fare

I risparmiatori sono spesso alla ricerca di metodi che consentano di generare guadagni utilizzando i propri risparmi. Tuttavia, moltissimi cittadini preferiscono lasciare i soldi in conto corrente nella speranza che questi siano più al sicuro.

Lasciare i soldi in conto corrente non è mai la scelta giusta. Infatti, gli aumenti legati all’inflazione, le spese correnti e il rincaro nel costo della vita potrebbero far diminuire i risparmi in conto corrente.

LEGGI ANCHE: Tre tendenze chiave sulle quali investire secondo Accenture Italia

Spesso anche la scelta di investire si può rivelare per il piccolo risparmiatore, un’idea non fruttuosa da un punto di vista economico. Tuttavia, esistono delle strade che offrono la possibilità di ottenere un guadagno dai propri risparmi e soprattutto con termini di scadenza piuttosto brevi.

Secondo una ricerca di Proiezioni di Borsa, esistono sostanzialmente due metodi per riuscire ad ottenere un guadagno di 500 euro per Natale 2022. Scopriamo insieme quali sono.

Le possibilità di guadagno nel dettaglio

Una delle possibilità è sicuramente quella relativa al Conto deposito. Infatti, è possibile trovare in rete dei Conti deposito che consentano di investire somme fino a 100ooo euro garantiti dal Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi (FITD).

Infatti, secondo Proiezioni di Borsa esiste la possibilità di trovare in rete un Conto deposito semi vincolato che consenta di ottenere un rendimento dell’1% annuo lordo. Tuttavia, con tale metodo la possibilità di guadagnare entro il prossimo Natale 500 euro lordi è condizionata dal fatto di dover vincolare una cifra di almeno 50 mila euro.

Per ottenere un rendimento di almeno 500 euro netti entro il 2022 sempre secondo i calcoli fatti da Proiezioni di Borsa bisognerà vincolare in Conto deposito una cifra pari a 70 mila euro.

E con investimenti più rischiosi?

investimento Natale

In generale più un investimento e rischioso più il suo rendimento potrebbe essere alto. Infatti, con somme molto più basse si potrebbe ottenere un rendimento molto più alto rispetto a quello previsto per il Conto deposito.

Tuttavia, la differenza sta nel fatto che le somme investite con un rischio più alto potrebbero sì consentire un rendimento maggiore, ma d’altra parte, potrebbe accadere che il capitale investito venga perso in parte o del tutto.

LEGGI ANCHE: Conto corrente on line: ecco come risparmiare in base alle proprie esigenze

Il rischio infatti, aumenta all’aumentare del rendimento, di conseguenza, più aumentano i guadagni più aumentano anche le possibilità di perdita. 

L’esempio per comprendere meglio

Gli esperti di Proiezioni di Borsa prendono in esempio un BTP con codice ISIN IT0001444378 emesso il 1° novembre 1999 e con scadenza il 1° maggio 2031. La cedola nominale di tale BTP è pari al 5,25%  netto e ,attualmente, il suo valore di scambio a mercato è di 147,10. 

Infatti, se decidessimo per ipotesi di investire i risparmi su uno strumento del genere, che oggi quota a 147,10, e di rivenderlo tra un anno allo stesso prezzo  avremmo con solo 10 mila euro investiti un guadagno netto di 500 euro. 

Tuttavia, tale investimento è incerto e altamente rischioso: tale possibilità non è sicuramente alla portata di tutti i risparmiatori. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *