Lavori – Linkedin, le professioni in crescita: occhio a quali sono nel 2022

Quali sono i lavori e le professioni più ricercare ed in crescita, occhio alla ricerca Linkedin: alcuni dettagli e particolari al riguardo, a seguire

Il tema lavoro desta sempre grande interesse e tanti e vari possono essere gli spunti in grado di suscitare attenzione: occhio alla ricerca di Linkedin in merito ai lavori e alle professioni in crescita e, al riguardo, alla classifica delle venticinque professioni in crescita. I dettagli a seguire.

Lavori - Linkedin, le professioni in crescita: occhio a quali sono nel 2022
fonte foto: adobestock

Linkedin è tra gli strumenti che via via sta acquisendo sempre più popolarità, già molto diffuso e legato alla ricerca e alla proposta di lavoro; si tratta, come ben sapranno i più esperti, di un servizio web di rete sociale legato ai professionisti, una valida piattaforma che mette in contatto i professionisti e le aziende che sono alla ricerca di personale.

A parlarne è Blowing Post nel proprio approfondimento, che spiega che complice anche il cambio di mentalità delle persone, che si lega in particolar modo agli eventi inerenti la pandemia, sono sempre più le figure che cercano un cambio professionale e viene menzionata la ricerca Linkedin, secondo cui ciò è dato dalla maggior fiducia che gli italiani hanno nelle proprie capacità e in se stessi.

Oltre la metà, il 54% degli intervistati, si legge, sta considerando un cambiamento già nell’anno in corso.

Lavori, quali gli aspetti importanti per i lavoratori italiani e la classifica professioni in crescita

La tematica del lavoro è dunque e sempre di grande rilevanza, e in tal senso potrebbe essere interessante approfondire le offerte di lavoro Poste, Ferrovie e non solo, come candidarsi, requisiti e dettagli.

In merito al tema in oggetto, come detto approfondito da Blowing Post in merito alla ricerca condotta da Linkedin, si legge che oggi ad incidere in merito alla ricerca del lavoro sono elementi che non si fermano al salario ma anche riguardanti le modalità operative.

Nel dettaglio, gli italiani cercano flessibilità, possibilità di lavoro da remoto, nuovi stimoli; quasi 3 lavoratori intervistati su 20 (il 28%) hanno affermato che la maggior diffusione del lavoro flessibili ha fatto si da rendere più fiduciosi nel pensare di provare un nuovo ruolo; in una percentuale simile, il 30%, hanno affermato che grazie a tali nuovi modelli sono perfino spinti a provare una nuova carriera.

Il 38% degli intervistati, si legge ancora, pensa ad un cambio per vivere un migliore equilibrio tra la propria vita personale e lavorativa. Il Country manager di Linkedin Italia, Marcello Albergoni, riporta Blowing Post, spiega che pur se l’emergenza pandemia sta generando incertezze e difficoltà rispetto al mondo lavorativo, “i dati a nostro supporto ci mostrano, da un lato, dipendenti sempre più ambiziosi e disposti ad abbandonare un incarico stabile per affrontare nuove sfide e dall’altro le aziende che per adattarsi alla nuova normalità, si focalizzano sempre più su flessibilità del posto di lavoro, attenzione al benessere dei dipendenti e cultura come fattori principali per attrarre i migliori talenti”

In merito alle professioni in crescita, dunque quelle per cui vi è un maggior interesse da parte di aziende e professionisti, Linkedin News ha stilato tale classifica da cui si evince che quelle in crescita e più ricercate sui social sono:

  1. Ingegnere robotico
  2. Ingegnere del machine learning
  3. Cloud architect
  4. Data engineer
  5. Sustainability manager
  6. Consulente di data management
  7. Analista delle risorse umane
  8. Talent acquisition specialist
  9. Software account executive
  10. Cyber security specialist
  11. Banker
  12. Data scientist
  13. Sviluppatore back-end
  14. Product Manager
  15. Clinic manager
  16. Consulente di vendita al dettaglio
  17. Business developer
  18. Client manager
  19. Gestore degli investimenti
  20. Ingegnere full stack
  21. Infrastructure architect
  22. Payroll specialist
  23. Sviluppatore front-end
  24. Consulente ERP (Enterprise Resources Planning)
  25. Addetto all’assistenza dei clienti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *