Numero Emergenza Unico 112: assume 40 assistenti, basta il diploma e bisogna fare presto la selezione è già aperta

Occasione di lavoro in Numero Emergenza Unico. È stata indetta una procedura concorsuale finalizzata all’assunzione di 40 Assistenti 112. La selezione è già partita.

La Regione Lazio ha bandito una procedura concorsuale finalizzata all’assunzione di 40 assistenti settore tecnico – operatori Servizio NUE 112.

numero emergenza
Adobe Stock

Coloro che riusciranno a superare l’iter selettivo prenderanno parte al corso/concorso formativo. Concluso questo percorso di formazione sarà stilata una graduatoria per ovviare alle assunzioni, con contratto a tempo indeterminato e full time, nella posizione del personale non direttiva della Giunta regionale.

Procedura concorsuale assistenti servizio Numero Emergenza Unico

La procedura concorsuale è aperta a tutti i diplomati e finalizzata alla selezione di unità che possano prendere parte al corso/concorso formativo della durata di un mese. Al termine del percorso sarà redatta una graduatoria finale utile per le suddette assunzioni in ruolo.

40 assistenti settore tecnico – Servizio NUE 112 (Numero di emergenza unico europeo) – categoria C, posizione economica C1.

Cosa occorre presentare al momento della domanda

Coloro che vorranno candidarsi all’iter selettivo pubblico dovranno presentare una serie di requisiti al momento della domanda di ammissione, i quali saranno consultabili all’interno del bando che alleghiamo al termine dell’articolo.

Tra quelli essenziali segnaliamo: aver conseguito diploma di scuola secondaria superiore (maturità).

Compiti principali per assistenti Numero Emergenza Unico

Gli addetti Numero Emergenza Unico112 saranno chiamati perlopiù, anche seguendo correttamente le linee guida operative di sala (IOP), alle svolgere i compiti a seguire:

  • accoglimento chiamate di soccorso relative al service “Emergenza 112”;
  • amministrazione delle chiamate di emergenza tramite la risposta telefonica, distribuzione dell’intervista al fruitore, redazione telematica del modulo informatico inerente le indicazioni logistiche dell’accaduto;
  • riconoscimento dell’accaduto e del fruitore, passaggio in fonia e informazioni dell’evento all’ente di competenza;
  • padronanza dei dispositivi informatici, dei videoterminali e dei programmi del N.U.E. avviando, ove essenziale, il servizio di traduzione linguistica;
  • gestione degli adempimenti con i Responsabili di Turno delle Centrali Operative di secondo livello e l’aggiornamento delle operazioni di Sala informando di volta in volta il Responsabile di Sala NUE;
  • contributo all’organizzazione di fascicoli tecnici, anche tramite l’utilizzo di dispositivi informatici.

Iter selettivo, prova scritta e colloquio

La procedura concorsuale prevede per la partecipazione al corso il superamento di una prova scritta e una orale.

Per le tematiche previste per le prove si rimanda a una lettura attenta del bando.

Presentazione della domanda, ecco come fare

Per prendere parte alla procedura concorsuale finalizzata all’assunzione di 40 Assistenti 112 i potenziali candidati dovranno inoltrare l’istanza di partecipazione non oltre il prossimo presentare 30 settembre.

Ecco gli allegati essenziali: Bando e Domanda

Impostazioni privacy