Pensioni a luglio con bonus e quattordicesima, in arrivo un maxi assegno

Buone notizie per le pensioni degli italiani questa estate potrebbe arrivare un assegno mensile molto più corposo.

A luglio infatti l’Inps prevede diverse agevolazioni per chi percepisce una pensione.

Pensioni a luglio con bonus e quattordicesima

Anche i pensionati avranno diritto al nuovo bonus da 200 euro varato nei giorni scorsi dal premier Draghi. Secondo quanto riporta il sito istituzionale dell’Inps, i pensionati che hanno almeno 64 anni con un reddito complessivo pari o inferiore a 1,5 volte il trattamento minimo possono ricevere la quattordicesima.

Il pagamento viene effettuato d’ufficio per i pensionati di tutte le gestioni sulla base dei redditi degli anni precedenti. Ciò significa che non occorre fare domanda ma la quattordicesima viene corrisposta direttamente dall’Inps sulla pensione.

Pensioni a luglio: bonus da 200 euro e fine del versamento anticipato in Poste

Il bonus da 200 euro per i pensionati sarà erogato come per lavoratori dipendenti e autonomi una tantum. La misura del decreto Aiuti è stata pensata per coloro che percepiscono un reddito annuo fino a 35 mila euro lordi. Anche in questo caso il bonus dovrebbe essere erogato direttamente dall’Inps e riguarderà circa 28 milioni di italiani.

I pensionati in questo potranno riceverlo già nel mese di luglio e con la fine dello stato di emergenza, coinciso con il 31 marzo, la pensione verrà nuovamente erogata secondo il normale calendario. Questo cambiamento interessa i titolari di un conto corrente presso Poste Italiane, che aveva anticipato il versamento per evitare assembramenti. Pertanto le pensioni saranno accreditate a partire dal primo giorno di ogni mese, fatta eccezione per il mese di maggio dal momento che è festivo.

Per incrementare ancora di più l’assegno previdenziale, è possibile fare domanda per il supplemento di pensione. Questo spetta ai titolari di pensione principale, di pensione supplementare o di assegno ordinario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *