Personal branding: valorizzare il profilo personale per avere successo

Il personal branding è uno strumento per costruire l’identità digitale che corrisponde ai tuoi tratti distintivi e ai tuoi elementi personali.

Per costruire relazioni solide hai bisogno di trasmettere fiducia e autenticità e il personal branding è il modo migliore per proporti verso il tuo network.

Personal Branding

Il personal branding è l’insieme di accorgimenti e strategie attuabili per comunicare le proprie competenze, la professionalità e accrescere reputazione e credibilità. E’ una sorta di promozione della propria persona, che se effettuata nel modo giusto influisce molto positivamente sul percorso lavorativo. Mettere in pratica il personal branding si rivela quindi fondamentale per comunicare agli altri che ci circondano la nostra autorevolezza e per farlo occorre acquisire una consapevolezza di base che rafforza la nostra identità.

Accade un po’ quello che si verifica per la costruzione di un brand aziendale: le persone che vogliono rappresentare agli occhi altrui le proprie qualità e il proprio valore devono avere un’immagine che trasmetta quali sono le peculiarità e le caratteristiche salienti di ciò che offre. Fare personal branding equivale quindi a migliorare la propria posizione professionale e personale e si basa su tre parole chiave: autorevolezza, competenza e rete. Essere sufficientemente autorevoli significa fare in modo che le persone che operano nel tuo settore abbiano fiducia nel tuo brand e nei tuoi valori. Allo stesso modo non solo devi possedere le competenze migliori ma devi anche saperle trasmettere ai tuoi interlocutori, utilizzando contenuti di valore e qualificati.

Perché dovresti mettere in pratica il personal branding?

Infine è importante costruirsi intorno una rete di contatti professionali che apprezzano il tuo lavoro e lo aiutano a crescere. In quasi tutti i campi, quelli personali come quelli lavorativi, il primo approccio verso gli altri trasmette sensazioni positive e negative. Se è vero che la prima impressione è quella che conta ecco che è quantomai importante rapportarsi agli altri nel modo giusto, anche sui social network e sul web, perché ormai tutti coloro che vogliono informazioni sugli altri le cercano in rete. Ecco perché fare personal branding diventa basilare quanto mostrare un cv dettagliato: perché trasmette agli altri chi siamo e quale stile di vita conduciamo.

A chi è rivolto il personal branding?

Il personal branding serve a tutti, indistintamente, per farsi conoscere e apprezzare per le proprie competenze. E’ utile per il libero professionista che comincia il suo percorso lavorativo, lo studente neo laureato che si affaccia sul mondo del lavoro, il dirigente d’azienda che vuole promuovere sul web la sua nuova attività o rafforzare quella esistente, magari su nuovi social, ed anche per i freelance. Tutti beneficiano di vantaggi concreti se si approcciano a questo modo di valorizzare sé stessi e il proprio brand, che diventano un’unica cosa. Ricordiamo che ampliare la rete di contatti genera sempre nuove opportunità e permette di promuovere l’attività e i servizi per farli crescere con successo.

Per fare personal branding dobbiamo considerare alcuni elementi a partire da noi stessi. Cosa sappiamo fare e come, perché il nostro brand è diverso da quello dei nostri concorrenti e quali vantaggi siamo in grado di proporre ai nostri contatti. Ci dobbiamo chiedere anche perché il prezzo che proponiamo è quello giusto e perché la rete che ci circonda ha bisogno di noi. Una volta stabiliti questi punti dobbiamo renderci pienamente credibili e creare un’empatia con gli altri, basata su una solida reputazione e un’accertata affidabilità.

LinkedIn, il social sempre più orientato al business: perché devi esserci assolutamente

L’importanza di una strategia di personal marketing efficace

Lavorare sul personal branding richiede tempo e cura, solo così si ottengono i risultati sperati. Per dare agli altri una buona immagine di sé e di ciò che si offre devi considerare alcuni punti fondamentali dai quali non puoi prescindere. Visto che sei tu al centro del tuo progetto devi avere coscienza del tuo valore, che non è riferito soltanto ai traguardi raggiunti ma utile per capire quali sono i punti di forza in più rispetto alla concorrenza. Solo così, scegliendo un ambito preciso e creando un prodotto o un servizio adeguato, potrai trovare il tuo target di riferimento e orientarti sui clienti di un determinato mercato. Importante anche rendere partecipi i tuoi contatti del lavoro svolto e dei risultati ottenuti. Per farlo utilizza gli strumenti digitali che oggi tutti seguono.

Puoi inserire sul tuo blog o sul sito web i risultati ottenuti, raccontando le strategie utilizzate per raggiungere i tuoi obbiettivi. I clienti interessati apprezzano i contenuti di valore e sapranno riconoscerli. Un altro punto da non sottovalutare è quello economico, che significa dare al proprio lavoro un prezzo equo e giusto. Le aziende tendono a scegliere professionisti qualificati che possano produrre risultati per raggiungere determinati obbiettivi. Partire da un posizionamento troppo basso non aiuta, anzi rischia di essere controproducente perché si dà un valore basso alle proprie capacità e competenze. Attenzione a non lodarsi troppo da soli, ovvero: va bene raccontare la storia personale in maniera trasparente e pubblicare gli obbiettivi raggiunti ma senza esagerare.

LinkedIn, il mondo del business è qui: ecco perché deve esserci anche la tua azienda

L’importanza delle relazioni

Molto meglio che a parlare di te e del tuo brand siano i clienti per cui non dimenticare di coltivare le relazioni in modo che arrivino senza sollecitarle le testimonianze positive da parte di chi ti conosce e sai come lavori. Questo servirà a potenziare la tua rete professionale e a mettere in evidenza le tue qualità. Infine, non trascurare mai la formazione, perché non si è mai arrivati. Il mondo del lavoro e i mercati sono sempre in evoluzione e pensare di non seguirne la crescita sarebbe un errore madornale. Investi sempre su corsi, conferenze, seminari e progetti che ti aiutano a rimanere costantemente aggiornato. Darà un’ottima impressione di te e di come svolgi il tuo lavoro ai clienti che si avvicineranno al tuo marchio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *