Quando conviene acquistare casa: le prospettive per i prossimi mesi

Come sta andando il mercato immobiliare? Ci sono segnali che indicano un ribasso dei prezzi per chi vuole acquistare un immobile senza spendere cifre esorbitanti? Vediamo quali sono le previsioni per i mesi a venire.

Risparmiare sull’acquisto di una casa è il sogno di tutti, anche perché spesso è un investimento importante che si fa una volta nella vita.

Acquistare casa
Adobe Stock

Gli italiani sono molto propensi da sempre ad investire nel mattone ma negli ultimi anni i prezzi stellari degli immobili hanno un po’ rallentato le compravendite. Le prospettive per l’autunno e i prossimi mesi sembrano però nuovamente incoraggianti, con la speranza per chi compra casa di riuscire a contenere un po’ le cifre e riuscire a risparmiare rispetto ai mesi scorsi.

Quando conviene acquistare casa: gli scenari

Chi si occupa della compravendita di immobili ha prima degli altri il sentore di quello che accadrà nei mesi seguenti e a dar loro supporto ci sono anche gli esperti di Bankitalia ed altre statistiche che in questo momento confermano come possibili le diminuzioni di prezzi delle case nel prossimo futuro. Si ritiene infatti che i prezzi punteranno verso il basso già sul finire del 2022 e per tutto il 2023, nonostante le stime fatte per questo biennio fossero a cifre ben più elevate. Nel 2024 invece sembra che i prezzi degli immobili in vendita torneranno a salire, per cui questo appare il momento giusto per comprare casa.

Di certo in questo settore il tempismo è tutto, anche perché i cambiamenti sono molto rapidi per cui quello che oggi può costare 10 già domani potrebbe costare 100 e viceversa. C’è da sottolineare come in questo momento storico prevalga una stabilità dei prezzi rispetto ad altri periodi in cui erano molto più suscettibili a repentini cambiamenti. Lo confermano anche gli agenti immobiliari che hanno sempre sottomano la situazione del mercato. In questi mesi pare essere diminuita la domanda di immobili, complici congiunture non proprio favorevoli che hanno influito sulla richiesta di case, vale a dire l’inflazione elevatissima e il perdurare della guerra non lontano da noi.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Giù anche il costo dei mutui

A scendere sono anche i mutui ipotecari, passati dal 69,7% al 67,5% e i canoni degli affitti che fanno segnalare valori ribassati pari al 20,9% mentre prima si attestavano sul 22,5%. In sintesi questo potrebbe essere un ottimo momento per comprare casa, così come gran parte del prossimo anno. Ci sono però già in previsione rincari dei prezzi degli alloggi, in particolare nelle grandi città come Roma (+9%) e Milano (+12%), aumenti che si concretizzeranno poi nel 2024. Gli indecisi possono quindi muoversi adesso per non ritrovarsi a fare poi i conti con un rialzo significativo dei prezzi del mercato immobiliare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *