Pagamento Reddito di cittadinanza: a chi arriva tra pochi giorni e chi non lo riceve

Quando arriva la ricarica del Reddito di cittadinanza: le date come ogni mese sono due, ecco chi lo aspetta e in quali casi ad agosto non arriva 

C’è sempre grande attenzione quando si parla di Reddito di cittadinanza e delle ricariche: a partire da quando arriva la ricarica di agosto, chi la attende e chi invece in questo mese non lo riceve. Tutti i dettagli a seguire.

Calendario euro
Adobe Stock

È un tema importante e di gran rilevanza quello che si lega al RdC e alla questione ricariche, che come ben noto e come succede in mese in mese, le date di pagamento sono due in merito alla misura. Chi ha presentato una nuova richiesta oppure l’ha rinnovata a giugno, in seguito alla scadenza delle prime diciotto mensilità, in questi giorni l’ha già ricevuta.

Ad attendere la seconda data dell’arrivo della misura, la quale è pagata a partire da lunedì ventidue, spiega I-dome.com, e in ogni modo non oltre il trenta, sono i nuclei familiari che beneficiano del RdC da quantomeno un mese. Oppure chi ha fatto la richiesta per la 1° volta nel mese di giugno 2022. Che ha ricevuto la prima mensilità il quindici di luglio e ora aspetta la 2° delle prime diciotto.

E ancora, chi ha fatto domanda circa il rinnovo per ulteriori diciotto mensilità. A giugno di quest’anno. Mese di sospensione. E che avuto la prima mensilità della 2°tranche della misura il giorno quindici luglio. E poi, chi ha finito le trentasei mensilità della misura nel mese di maggio. Ha fatto una nuova richiesta ai fini dell’ottenimento del sostegno nel mese di giugno e a metà del mese successivo. Ha avuto la 1°mensilità del 3°periodo di fruizione.

Ciò per quanto riguarda chi la attende. Ma a chi invece Rdc non arriva ad agosto2022?

Reddito di cittadinanza date pagamento: a chi non spetta ad agosto 2022

Sono tanti e diversi gli elementi che possono essere oggetto di attenzione e spunti da approfondire, quando si parla di reddito di cittadinanza. Si pensi ad esempio alla questione voto ed elezioni, e cosa può cambiare per il RdC: le proposte dei partiti.

Un altro aspetto che può interessare riguarda il caso di chi ricevesse importi più bassi, ridotti: vi sono alcune distrazioni da evitare e a cui stare attenti, ecco di cosa si tratta.

Tornando invece al punto in questione, come viene approfondito da I-dome.com, per quanto riguarda chi non riceve il pagamento della misura ad agosto, ciò riguarda alcuni casi. I quali valgono, anzitutto, per chi ha fatto domanda per la 1°volta al fine di avere il riconoscimento della misura stessa. Nel mese in corso. Poi, chi ha fatto domanda per avere il rinnovo alla fine delle prime diciotto mensilità. A luglio. Per poter avere poi le successive diciotto.

E ancora, riguarda chi ha fatto domanda nel mese in corso per avere di nuovo il riconoscimento della misura. Alla fine delle prime trentasei mensilità.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Questi, alcuni dettagli in merito. Qui invece un focus ed un riepilogo sulle date di pagamento di agosto, il calendario e altri aspetti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *