A Roma in arrivo il concorso per la Polizia Municipale, 1.500 assunzioni previste: ecco tutti i dettagli

A Roma in arrivo un concorso indirizzato a una maxi assunzione nella Polizia Municipale. A disposizione 1.500 posti. Vediamo i insieme i dettagli.

Il Comune di Roma sta per bandire una nuova procedura concorsuale che andrà a selezionare e assumere nuovi agenti da inserire nella Polizia Locale. La pubblicazione del bando è attesa per queste settimane.

Polizia Municipale
Canva

Previste nel corso del prossimo triennio circa 1500 assunzioni. 500 reclutamenti a partire già da quest’anno.

Vi presentiamo tutte le indicazioni utili sul bando in arrivo e come prepararsi all’imminente pubblicazione della procedura concorsuale per l’assunzione di nuovi agenti in Polizia Locale a Roma.

A Roma nuovi inserimenti in Polizia Municipale

Ormai prossima la pubblicazione della nuova procedura concorsuale che vedrà come suo esito conclusivo l’assunzione di 1500 nuovi agenti da inserire nella Polizia Municipale a Roma nel corso dei prossimi tre anni.

L’intento è il potenziamento degli effettivi al servizio del Comando della Polizia Municipale così da fronteggiare al meglio la complessa amministrazione di strade e centri focali e periferici della Capitale.

I nuovi innesti saranno fondamentali per rimpolpare la pianta strutturale del corpo di Polizia Locale di Roma. Le risorse attuali sono 6000, il personale di cui si necessita dovrebbe contare 8000 unità. Una carenza che l’ultimo concorso, datato 2010, non ha saputo colmare.

Gli obiettivi sono allora palesi:

  • 1.500 assunzioni entro tre anni, ossia entro il 2025 per mezzo dello scorrimento della graduatoria stabilita dall’esito della procedura;
  • 500 innesti immediati, ossia entro la conclusione dell’anno.

Ecco i requisiti da presentare al momento della domanda per l’assunzione in Polizia Locale a Roma

Per prendere visione dei requisiti essenziali all’ammissione all’iter selettivo, scoprire gli argomenti oggetto di verifica e la prassi di candidatura, i potenziali candidati dovranno consultare il bando che sarà predisposto ad hoc nelle prossime settimane.

Tra tutti i requisiti segnaliamo però il possesso di una valida e vigente patente di guida categoria B e l’aver conseguito diploma di maturità quinquennale, ottenuto in istituti secondari di secondo grado riconosciuti dalla normativa in materia scolastica dello Stato Italiano.

Quali saranno le prove di ammissione?

La procedura concorsuale intenta al reclutamento di agenti da inserire in Polizia Municipale a Roma sarà espletata tramite verifiche d’esame. I test verteranno su cultura generale, m anche tematiche di di politica giudiziaria e amministrativa.

I test prendono in considerazione anche prove di tipologia attitudinale, con focus specifici su attività fisica e sportiva.

Come prendere visione del bando

Per prendere visione del bando in questione vi saranno due opportunità:

Area Concorsi ed Esami  della Gazzetta Ufficiale;

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Pagina web del Comune di Roma, alla voce riservata a tutti i bandi, avvisi e concorsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *