Che cosa si intende per signoraggio e quali sono i suoi effetti sull’economia

Il Signoraggio è un meccanismo con cui una banca che emette moneta ricava un reddito corrispettivo al servizio erogato.

BCE

Il Signoraggio è quindi un fenomeno reale e piuttosto elementare. Dal punto di vista del processo si tratta del servizio di creazione e stoccaggio della moneta affidato alle banche centrali.

Le banconote in euro sono progettate e prodotte dalla BCE, presso officine carte valori e custodite in seguito nei caveau delle banche centrali nazionali, come ad esempio la Banca d’Italia. Per entrare in circolazione nel sistema economico la BCE acquista attività finanziarie detenute dalle banche commerciali o eroga loro credito. Questo avviene solitamente per mezzo delle banche centrali nazionali. Il rendimento delle attività finanziarie o degli interessi sui finanziamenti rappresentano il reddito da signoraggio.

A quanto ammonta il reddito da signoraggio delle banche centrali?

Le banche centrali nazionali immettono in circolazione le banconote per conto della BCE, che percepisce il reddito da signoraggio. In termini di valore si prende in considerazione 8% di tutte le banconote in circolazione nell’eurozona. Questo valore è in linea con i tassi di interesse e con la media delle compensazioni del credito nei confronti delle banche centrali nazionali. Le banche riversano agli Stati il reddito così ottenuto, in quanto solo questi sono i titolari della sovranità monetaria.

Dall’attività di emissione di banconote e dalla gestione della base monetaria, di cui la Bce è titolare esclusiva, derivano gli interessi e i profitti, che vengono redistribuiti alle banche centrali nazionali in rapporto alle quote nel capitale della Bce. Per esempio la Bundesbank, la banca centrale tedesca, rappresenta il 19% circa del capitale della Bce, mentre la Banca d’Italia ha il 12,49%. Gli utili del signoraggio che ammontano a circa 33,45 miliardi di euro l’anno, vengono redistribuiti secondo queste proporzioni.

LEGGI ANCHE>>La tua banca è sicura? Scoprilo prima che sia troppo tardi

Come si determina la quantità di cartamoneta da produrre?

Gli utili della BCE e delle banche centrali nazionali sono dovuti dall’emissione delle banconote e dagli interessi relativi ai depositi e alle altre operazioni. Quanto all’emissione di moneta occorre però precisare che il sistema di Bce e banche centrali è responsabile soltanto dell’emissione di banconote e degli interessi derivanti dalla gestione dei depositi presso la Bce. Per quanto riguarda le monete la loro emissione è affidata ai ministeri delle Finanze di ogni paese membro, ma è stabilita comunque in base alle direttive della BCE. L’emissione di banconote e monete è stabilita in base alla variazione della domanda in relazione ai flussi commerciali sul piano internazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *